​Tra le diverse iniziative intraprese in occasione dei festeggiamenti del 150° anniversario del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, la Direzione Marittima di Pescara ha organizzato il 28 agosto una maratona non competitiva di 28 chilometri con partenza da Termoli ed arrivo a Vasto. Il tracciato a tappe, con arrivi e partenze da Petacciato Marina e San Salvo Marina, ha visto la partecipazione di numerosi podisti, militari e non, capitanati dal Capo di 1^ Classe Vito Sardella, ultra maratoneta in servizio presso L'Ufficio Marittimo di Vasto, che con la loro presenza hanno voluto onorare e festeggiare questa importante ricorrenza.

La gara ha avuto il via alle ore 7.00 e si è conclusa alle ore 10.00 con l'arrivo a Vasto dove in concomitanza si è svolta la cerimonia  di intitolazione alla Guardia Costiera  di una piazza sul mare. A scoprire la targa con l'iscrizione "Piazza della Guardia Costiera" sono stati il sindaco di Vasto Luciano Lapenna e il Comandante Generale del Corpo Ammiraglio Felicio Angrisano.  Alla cerimonia erano presenti il presidente della regione Luciano D'Alfonso, il vicepresidente del CSM Giovanni Legnini, il prefetto di Chieti Antonio Corona e il Direttore Marittimo Capitano di Vascello Enrico Moretti, oltre alle autorità civili e militari del territorio. La banda San Martino di Vasto ha curato l'accompagnamento musicale della cerimonia, con l'inno della Marina e l'inno di Mameli a dare solennità​ alla giornata. A suggellare l'evento, il sorvolo dell'l'ATR-42 della Guardia Costiera su Vasto Marina, per un saluto alla cittadinanza ed alle autorità intervenute, avvenuto nel corso di una programmata attività di controllo ambientale.

28/08/2015 Vasto

​Tra le diverse iniziative intraprese in occasione dei festeggiamenti del 150° anniversario del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, la Direzione Marittima di Pescara ha organizzato il 28 agosto una maratona non competitiva di 28 chilometri con partenza da Termoli ed arrivo a Vasto. Il tracciato a tappe, con arrivi e partenze da Petacciato Marina e San Salvo Marina, ha visto la partecipazione di numerosi podisti, militari e non, capitanati dal Capo di 1^ Classe Vito Sardella, ultra maratoneta in servizio presso L'Ufficio Marittimo di Vasto, che con la loro presenza hanno voluto onorare e festeggiare questa importante ricorrenza.

La gara ha avuto il via alle ore 7.00 e si è conclusa alle ore 10.00 con l'arrivo a Vasto dove in concomitanza si è svolta la cerimonia  di intitolazione alla Guardia Costiera  di una piazza sul mare. A scoprire la targa con l'iscrizione "Piazza della Guardia Costiera" sono stati il sindaco di Vasto Luciano Lapenna e il Comandante Generale del Corpo Ammiraglio Felicio Angrisano.  Alla cerimonia erano presenti il presidente della regione Luciano D'Alfonso, il vicepresidente del CSM Giovanni Legnini, il prefetto di Chieti Antonio Corona e il Direttore Marittimo Capitano di Vascello Enrico Moretti, oltre alle autorità civili e militari del territorio. La banda San Martino di Vasto ha curato l'accompagnamento musicale della cerimonia, con l'inno della Marina e l'inno di Mameli a dare solennità​ alla giornata. A suggellare l'evento, il sorvolo dell'l'ATR-42 della Guardia Costiera su Vasto Marina, per un saluto alla cittadinanza ed alle autorità intervenute, avvenuto nel corso di una programmata attività di controllo ambientale.