La Cerimonia Nazionale di Consegna della Bandiera Verde, riconoscimento assegnato alle località italiane a misura di bambino, organizzata per il secondo anno consecutivo a Montesilvano e che si sta tenendo dal 24 al 25 aprile presso il Pala Dean Martin, si riconferma un evento dedicato alle vacanze al mare con i più piccoli ed al turismo familiare. Quest' anno ha visto la partecipazione della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pescara.

Nella giornata di apertura dell'evento si è tenuto anche il IV convegno nazionale delle Bandiere Verdi, nel corso del quale, oltre agli interventi scientifici di illustri pediatri di fama europea, è stato invitato, quale relatore, il Direttore Marittimo di Pescara, il Capitano di Vascello Donato DE CAROLIS.

L'intervento, dal titolo "La Guardia Costiera e la sicurezza in mare. Compiti istituzionali ed attività operative", ha permesso innanzitutto di mettere in luce il ruolo istituzionale del Corpo, descrivendo le peculiarità operative nell'attività di soccorso in mare ed i mezzi aeronavali in uso. Particolare attenzione è stata riservata alla parte dedicata all'analisi dell'annegamento in età pediatrica quale causa principale di morte a livello internazionale, secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale per la Sanità, invitando la qualificata platea scientifica presente a stimolare nei genitori un sempre maggiore approccio all'acquaticità dei più piccoli, a non sottovalutare mai i pericoli insiti nel mare e ad insegnare il rispetto delle regole in spiaggia. L'ultima parte della presentazione ha sottolineato l'impegno del Corpo a favore dei bambini ed in particolare dei piccoli migranti, con la nomina della Guardia Costiera, nel Dicembre 2016 a "Goodwill Ambassador" dell'Unicef, "perché con il suo impegno profuso in mare e a terra nell'attuale emergenza che coinvolge l'area del Mediterraneo, rappresenta ovunque lo spirito di solidarietà che deve animare tutti coloro che hanno a cuore le sorti dei bambini e delle bambine del mondo"

17/04/2018 Pescara

La Cerimonia Nazionale di Consegna della Bandiera Verde, riconoscimento assegnato alle località italiane a misura di bambino, organizzata per il secondo anno consecutivo a Montesilvano e che si sta tenendo dal 24 al 25 aprile presso il Pala Dean Martin, si riconferma un evento dedicato alle vacanze al mare con i più piccoli ed al turismo familiare. Quest' anno ha visto la partecipazione della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pescara.

Nella giornata di apertura dell'evento si è tenuto anche il IV convegno nazionale delle Bandiere Verdi, nel corso del quale, oltre agli interventi scientifici di illustri pediatri di fama europea, è stato invitato, quale relatore, il Direttore Marittimo di Pescara, il Capitano di Vascello Donato DE CAROLIS.

L'intervento, dal titolo "La Guardia Costiera e la sicurezza in mare. Compiti istituzionali ed attività operative", ha permesso innanzitutto di mettere in luce il ruolo istituzionale del Corpo, descrivendo le peculiarità operative nell'attività di soccorso in mare ed i mezzi aeronavali in uso. Particolare attenzione è stata riservata alla parte dedicata all'analisi dell'annegamento in età pediatrica quale causa principale di morte a livello internazionale, secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale per la Sanità, invitando la qualificata platea scientifica presente a stimolare nei genitori un sempre maggiore approccio all'acquaticità dei più piccoli, a non sottovalutare mai i pericoli insiti nel mare e ad insegnare il rispetto delle regole in spiaggia. L'ultima parte della presentazione ha sottolineato l'impegno del Corpo a favore dei bambini ed in particolare dei piccoli migranti, con la nomina della Guardia Costiera, nel Dicembre 2016 a "Goodwill Ambassador" dell'Unicef, "perché con il suo impegno profuso in mare e a terra nell'attuale emergenza che coinvolge l'area del Mediterraneo, rappresenta ovunque lo spirito di solidarietà che deve animare tutti coloro che hanno a cuore le sorti dei bambini e delle bambine del mondo"

Pescara

Immagine segnaposto

A CAVALLO IN SPIAGGIA LA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA SANZIONA CONDOTTA ILLECITA

Immagine segnaposto

LA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA A TUTELA DELLA FILIERA DELLA PESCA

Immagine segnaposto

11 APRILE LA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA CELEBRA LA GIORNATA DEL MARE

Immagine segnaposto

DEFIBRILLATORI INSTALLATI NELLA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA E NELLE SEDI DEGLI UFFICI DEL COMPARTIMENTO MARITTIMO