​Personale della Guardia Costiera di Palermo nel corso di attività di controllo sulla filiera del pescato, in località mercato "Ballarò" Palermo, congiuntamente a personale della Polizia di Stato, hanno sanzionato titolari di esercizi pubblici (pescherie) per un totale di 9666,00 euro per detenzione e commercializzazione di novellame di sarda, mancata tracciabilità dei prodotti ittici e detenzione e commercializzazione di prodotto ittico scaduto. Sono stati sequestrati in totale circa 574 Kg di prodotti ittici di cui 16,9 kg dichiarati dai Medici Veterinari dell'ASp di Palermo "NON ADATTI AL CONSUMO ALIMENTARE UMANO ".

26/03/2018 Palermo

​Personale della Guardia Costiera di Palermo nel corso di attività di controllo sulla filiera del pescato, in località mercato "Ballarò" Palermo, congiuntamente a personale della Polizia di Stato, hanno sanzionato titolari di esercizi pubblici (pescherie) per un totale di 9666,00 euro per detenzione e commercializzazione di novellame di sarda, mancata tracciabilità dei prodotti ittici e detenzione e commercializzazione di prodotto ittico scaduto. Sono stati sequestrati in totale circa 574 Kg di prodotti ittici di cui 16,9 kg dichiarati dai Medici Veterinari dell'ASp di Palermo "NON ADATTI AL CONSUMO ALIMENTARE UMANO ".

Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia

Immagine segnaposto

Conclusa l'operazione denominata PHOENIX