Operazione congiunta di controllo sulla filiera del pescato, tra Guardia Costiera di Palermo e Carabinieri della Compagnia di San Lorenzo, ha portato al sequestro di 8 esemplari di Tonno Rosso di circa 700 Kg con sanzione amministrativa di euro 2.666,00. Il prodotto sequestrato è stato ritenuto non idoneo al consumo umano dai Medici Veterinari dell'ASP di Palermo, che ribadiscono la pericolosità del consumo di tonno rosso se non adeguatamente refrigerato e conservato. Il tonno rosso produce una tossina che crea gravi disturbi al consumatore e, nei casi più gravi, può risultare LETALE.

03/06/2019 Palermo

Operazione congiunta di controllo sulla filiera del pescato, tra Guardia Costiera di Palermo e Carabinieri della Compagnia di San Lorenzo, ha portato al sequestro di 8 esemplari di Tonno Rosso di circa 700 Kg con sanzione amministrativa di euro 2.666,00. Il prodotto sequestrato è stato ritenuto non idoneo al consumo umano dai Medici Veterinari dell'ASP di Palermo, che ribadiscono la pericolosità del consumo di tonno rosso se non adeguatamente refrigerato e conservato. Il tonno rosso produce una tossina che crea gravi disturbi al consumatore e, nei casi più gravi, può risultare LETALE.

Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia

Immagine segnaposto

Conclusa l'operazione denominata PHOENIX