29683291_222856031603475_5619753025954306461_n.jpg

​Nel corso di una operazione a tutela del patrimonio archeologico nazionale condotto dall'Unità Organizzativa di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Palermo, con l'ausilio degli archeologi della Soprintendenza del Mare, si è proceduto al sequestro di tre reperti di pregevole valore storico-culturale e la denuncia dell'illegittimo possessore.

27/03/2018 Palermo
29683291_222856031603475_5619753025954306461_n.jpg

​Nel corso di una operazione a tutela del patrimonio archeologico nazionale condotto dall'Unità Organizzativa di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Palermo, con l'ausilio degli archeologi della Soprintendenza del Mare, si è proceduto al sequestro di tre reperti di pregevole valore storico-culturale e la denuncia dell'illegittimo possessore.

Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia

Immagine segnaposto

Conclusa l'operazione denominata PHOENIX