Si è appena conclusa l'operazione denominata "PHOENIX " disposta e coordinata dalla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale. L'imponente dispositivo che ha coinvolto le Capitanerie di Palermo, Trapani,Mazara del Vallo, Porto Empedocle e Gela ha portato ai seguenti risultati derivanti dai controlli ad imbarcazioni da pesca, mercati ittici, pescherie, ambulanti, mercati rionali, grande distribuzione, ristoranti e mezzi di trasporto:
664 controlli; 65 illeciti amministrativi con sanzioni per un ammontare di circa 100.000 euro; 56 sequestri per un totale di 90 tonnellate di prodotto ittico (tra fresco, congelato di cui 300 Kg di "Neonata"); 2 soggetti deferiti all'Autorità Giudiziaria per aver mantenuto in cattivo stato di conservazione i prodotti ittici destinati alla vendita


28/02/2020 Palermo

Si è appena conclusa l'operazione denominata "PHOENIX " disposta e coordinata dalla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale. L'imponente dispositivo che ha coinvolto le Capitanerie di Palermo, Trapani,Mazara del Vallo, Porto Empedocle e Gela ha portato ai seguenti risultati derivanti dai controlli ad imbarcazioni da pesca, mercati ittici, pescherie, ambulanti, mercati rionali, grande distribuzione, ristoranti e mezzi di trasporto:
664 controlli; 65 illeciti amministrativi con sanzioni per un ammontare di circa 100.000 euro; 56 sequestri per un totale di 90 tonnellate di prodotto ittico (tra fresco, congelato di cui 300 Kg di "Neonata"); 2 soggetti deferiti all'Autorità Giudiziaria per aver mantenuto in cattivo stato di conservazione i prodotti ittici destinati alla vendita


Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia