Nella mattinata di oggi personale della Capitaneria di Porto di Palermo e del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell' ASP di Palermo, nell'ambito della campagna di sicurezza alimentare presso i punti nevralgici di distribuzione del prodotto ittico, hanno elevato 13 verbali amministrativi per un totale di 15.000 euro per violazione in materia di etichettatura e tracciabilità del prodotti ittici e per mancanza di pubbliche comunicazioni necessarie per l'esercizio di attività commerciali. Altresì sono stati sequestrati 450 Kg di prodotti ittico, devoluto, dopo il necessario controllo veterinario, alle associazioni Arcobaleno e Boccone del Povero.

15/12/2017 Palermo

Nella mattinata di oggi personale della Capitaneria di Porto di Palermo e del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell' ASP di Palermo, nell'ambito della campagna di sicurezza alimentare presso i punti nevralgici di distribuzione del prodotto ittico, hanno elevato 13 verbali amministrativi per un totale di 15.000 euro per violazione in materia di etichettatura e tracciabilità del prodotti ittici e per mancanza di pubbliche comunicazioni necessarie per l'esercizio di attività commerciali. Altresì sono stati sequestrati 450 Kg di prodotti ittico, devoluto, dopo il necessario controllo veterinario, alle associazioni Arcobaleno e Boccone del Povero.

Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia

Immagine segnaposto

Conclusa l'operazione denominata PHOENIX