INIZIATE LE OPERAZIONI DI RILASCIO DEL BOLLINO BLU 2016

 

Anche per la corrente stagione estiva 2016, nell'ottica di razionalizzare i controlli di routine in mare ed evitare duplicazioni e sovrapposizioni, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha disposto il rilascio del BOLLINO BLU con validità sino al 30 settembre 2016.

 

Il Bollino Blu sarà rilasciato, fin dal prossimo week end, dalle Forze di Polizia operanti in mare (Guardia Costiera – Guardia di Finanza – Polizia di Stato e Carabinieri) a seguito di specifici controlli finalizzati ad accertare:

 

  • Il possesso e la regolarità della documentazione di bordo
  • La presenza a bordo dei mezzi di salvataggio e delle dotazioni di sicurezza prescritte dal Regolamento sulla nautica da diporto

 

Al termine dei controlli, ovunque effettuati (in navigazione o in banchina, presso porti turistici, sodalizi nautici, ecc) sarà rilasciato, oltre al bollino blu, un verbale delle operazioni compiute che indicherà, tra l'altro, la distanza della costa o qualsiasi altro luogo in cui si trova l'unità al momento del controllo e l'eventuale scadenza, nel periodo di riferimento, della documentazione/dotazione prevista.

 

Si ricorda che la possibilità di rilascio del bollino blu è estesa, dal 2015, anche a favore delle unità da diporto adibite a locazione/noleggio.

 

Il Bollino Blu, secondo le direttive del sig. Ministro, dovrà essere posizionato su un punto ben visibile dell'unità da diporto alla presenza dell'organo accertatore.

 

Il diportista è quindi tenuto a conservare, a bordo, l'originale del verbale delle operazioni compiute per esibirlo agli organi di vigilanza che, a seguito dell'esame del verbale, potranno astenersi dall'eseguire i controlli che lo stesso attesta, fatte salve le specifiche attribuzioni delle Forze di Polizia nelle materie di rispettivo interesse non correlate ai controlli in questione.

 

In tal senso è stata predisposta una comunicazione a tutti i circoli e sodalizi nautici del Circondario Marittimo di Palermo ai fini di concordare eventuali attività congiunte finalizzate al rilascio del bollino blu, le cui attività di pianificazione e coordinamento sono affidate alla Sezione Operativa della Capitaneria di Porto di Palermo.

 

Palermo, 16.06.2016

16/06/2016 Palermo

INIZIATE LE OPERAZIONI DI RILASCIO DEL BOLLINO BLU 2016

 

Anche per la corrente stagione estiva 2016, nell'ottica di razionalizzare i controlli di routine in mare ed evitare duplicazioni e sovrapposizioni, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha disposto il rilascio del BOLLINO BLU con validità sino al 30 settembre 2016.

 

Il Bollino Blu sarà rilasciato, fin dal prossimo week end, dalle Forze di Polizia operanti in mare (Guardia Costiera – Guardia di Finanza – Polizia di Stato e Carabinieri) a seguito di specifici controlli finalizzati ad accertare:

 

  • Il possesso e la regolarità della documentazione di bordo
  • La presenza a bordo dei mezzi di salvataggio e delle dotazioni di sicurezza prescritte dal Regolamento sulla nautica da diporto

 

Al termine dei controlli, ovunque effettuati (in navigazione o in banchina, presso porti turistici, sodalizi nautici, ecc) sarà rilasciato, oltre al bollino blu, un verbale delle operazioni compiute che indicherà, tra l'altro, la distanza della costa o qualsiasi altro luogo in cui si trova l'unità al momento del controllo e l'eventuale scadenza, nel periodo di riferimento, della documentazione/dotazione prevista.

 

Si ricorda che la possibilità di rilascio del bollino blu è estesa, dal 2015, anche a favore delle unità da diporto adibite a locazione/noleggio.

 

Il Bollino Blu, secondo le direttive del sig. Ministro, dovrà essere posizionato su un punto ben visibile dell'unità da diporto alla presenza dell'organo accertatore.

 

Il diportista è quindi tenuto a conservare, a bordo, l'originale del verbale delle operazioni compiute per esibirlo agli organi di vigilanza che, a seguito dell'esame del verbale, potranno astenersi dall'eseguire i controlli che lo stesso attesta, fatte salve le specifiche attribuzioni delle Forze di Polizia nelle materie di rispettivo interesse non correlate ai controlli in questione.

 

In tal senso è stata predisposta una comunicazione a tutti i circoli e sodalizi nautici del Circondario Marittimo di Palermo ai fini di concordare eventuali attività congiunte finalizzate al rilascio del bollino blu, le cui attività di pianificazione e coordinamento sono affidate alla Sezione Operativa della Capitaneria di Porto di Palermo.

 

Palermo, 16.06.2016

Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia

Immagine segnaposto

Conclusa l'operazione denominata PHOENIX