Personale Militare della Guardia Costiera di Palermo ha svolto una attività di controllo pesca C.I.T. su alcuni esercizi commerciali di cui un market cinese (zona stazione centrale) sanzionato per prodotti ittici surgelati privi di etichettatura Euro 1500 con confisca del pesce,kg 32. In zona Ballarò una pescheria sanzionata per detenzione e commercializzazione di tonno rosso privo di tracciabilità e validazione dell'Autorità Marittima, euro 8000 e sequestro di 2 esemplari di tonno rosso Kg 450. I prodotti ittici sopra menzionati sono stati sottoposti a visita veterinaria a cura dei Medici dell'ASP di Palermo e dichiarati TUTTI NON ADATTI AL CONSUMO ALIMENTARE UMANO. Si è proceduto, quindi, alla distruzione.

31/05/2018 Palermo

Personale Militare della Guardia Costiera di Palermo ha svolto una attività di controllo pesca C.I.T. su alcuni esercizi commerciali di cui un market cinese (zona stazione centrale) sanzionato per prodotti ittici surgelati privi di etichettatura Euro 1500 con confisca del pesce,kg 32. In zona Ballarò una pescheria sanzionata per detenzione e commercializzazione di tonno rosso privo di tracciabilità e validazione dell'Autorità Marittima, euro 8000 e sequestro di 2 esemplari di tonno rosso Kg 450. I prodotti ittici sopra menzionati sono stati sottoposti a visita veterinaria a cura dei Medici dell'ASP di Palermo e dichiarati TUTTI NON ADATTI AL CONSUMO ALIMENTARE UMANO. Si è proceduto, quindi, alla distruzione.

Palermo

Immagine segnaposto

Il Contrammiraglio Roberto ISIDORI ha consegnato l’onorificenza della medaglia d’onore per lunga navigazione

Immagine segnaposto

Visita alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Prefetto di Palermo S.E. Dott. Giuseppe FORLANI

Immagine segnaposto

Terminate le operazioni di trasferimento sulla Nave Rubattino della Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia

Immagine segnaposto

Conclusa l'operazione denominata PHOENIX