Nella mattinata del 23 giugno 2021, la Ministra per il Sud e la Coesione Territoriale, On. Mara Carfagna, nell'ambito di programmati incontri istituzionali in Abruzzo, Marche e Umbria, ha fatto visita al porto di Ortona per confrontarsi sulle nuove prospettive di sviluppo dello scalo marittimo, inserito nella Zona Economica Speciale d'Abruzzo, anche alla luce dei relativi finanziamenti previsti nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Prima del sopralluogo alle infrastrutture portuali si è fermata per un breve momento di saluto presso i locali della Capitaneria di porto dove è stata accolta dal Comandante, Capitano di Fregata Cosmo Forte, e dal Sindaco Leo Castiglione. Presenti anche il Commissario di Governo per la ZES d'Abruzzo Mauro Miccio, il Presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri, il Segretario generale dell'Autorità portuale del Mare Adriatico Centrale Matteo Paroli oltre a diversi parlamentari ed esponenti politici locali.

Nel corso dell'incontro, il Comandante Forte ha illustrato alla Ministra la situazione operativa del porto evidenziandone i futuri sviluppi derivanti dal completamento degli interventi strutturali già finanziati ed attinenti i lavori di escavo del bacino portuale ed il prolungamento del Molo Sud.

La visita è poi proseguita con un breve sopralluogo alle banchine del Molo Nord del porto di Ortona dove la Ministra ha potuto verificare direttamente l'operatività e le potenzialità dello scalo marittimo ortonese.


23/06/2021 Ortona Eventi

Nella mattinata del 23 giugno 2021, la Ministra per il Sud e la Coesione Territoriale, On. Mara Carfagna, nell'ambito di programmati incontri istituzionali in Abruzzo, Marche e Umbria, ha fatto visita al porto di Ortona per confrontarsi sulle nuove prospettive di sviluppo dello scalo marittimo, inserito nella Zona Economica Speciale d'Abruzzo, anche alla luce dei relativi finanziamenti previsti nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Prima del sopralluogo alle infrastrutture portuali si è fermata per un breve momento di saluto presso i locali della Capitaneria di porto dove è stata accolta dal Comandante, Capitano di Fregata Cosmo Forte, e dal Sindaco Leo Castiglione. Presenti anche il Commissario di Governo per la ZES d'Abruzzo Mauro Miccio, il Presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri, il Segretario generale dell'Autorità portuale del Mare Adriatico Centrale Matteo Paroli oltre a diversi parlamentari ed esponenti politici locali.

Nel corso dell'incontro, il Comandante Forte ha illustrato alla Ministra la situazione operativa del porto evidenziandone i futuri sviluppi derivanti dal completamento degli interventi strutturali già finanziati ed attinenti i lavori di escavo del bacino portuale ed il prolungamento del Molo Sud.

La visita è poi proseguita con un breve sopralluogo alle banchine del Molo Nord del porto di Ortona dove la Ministra ha potuto verificare direttamente l'operatività e le potenzialità dello scalo marittimo ortonese.


Eventi

Immagine segnaposto

Operazione Mare Sicuro 2022 la Guardia Costiera di Ortona per un’estate in sicurezza

Immagine segnaposto

Il Direttore Marittimo in visita alla Capitaneria di Porto di Ortona

Immagine segnaposto

Stagione balneare al via Capitaneria di Porto al lavoro per la sicurezza e la legalità

Immagine segnaposto

Continuano i controlli ispettivi a bordo della Motonave NS SABINA da parte della Capitaneria di porto di Ortona.

Ortona

Immagine segnaposto

Operazione Mare Sicuro 2022 la Guardia Costiera di Ortona per un’estate in sicurezza

Immagine segnaposto

Il Direttore Marittimo in visita alla Capitaneria di Porto di Ortona

Immagine segnaposto

Stagione balneare al via Capitaneria di Porto al lavoro per la sicurezza e la legalità

Immagine segnaposto

Continuano i controlli ispettivi a bordo della Motonave NS SABINA da parte della Capitaneria di porto di Ortona.