Il Direttore Marittimo dell'Abruzzo, Molise e Isole Tremiti, Capitano di Vascello Salvatore Minervino si è recato oggi (giovedì) in visita istituzionale presso la Capitaneria di Porto di Ortona, dove è stato accolto dal Comandante della Capitaneria, Capitano di Fregata Francesco Scala, e da tutto il personale in forza al comando teatino.

Durante la visita istituzionale il Direttore Marittimo ha incontrato personalmente tutti gli operatori del settore marittimo e portuale, dalle imprese portuali ai servizi tecnico nautici, agli armatori del settore della pesca.

L'incontro è stato una valida occasione per fare un punto di situazione generale sullo stato di "salute" del porto di Ortona, e gli operatori intervenuti hanno apprezzato le rassicurazioni del Comandante Minervino circa la piena disponibilità da parte dell'Autorità Marittima di continuare ad essere interprete attivo e dinamico delle diverse istanze di sviluppo e crescita del porto che provengono dalle varie componenti cittadine.

In mattinata, infine, c'è stato un incontro formale con tutto il personale militare in forza alla Capitaneria, nel corso del quale il Direttore Marittimo ha espresso parole di apprezzamento per il lavoro svolto quotidianamente nelle varie materie di competenza, dalla sicurezza della navigazione alla tutela dell'ambiente, dalla salvaguardia delle risorse ittiche, alla gestione degli spazi portuali, rimarcando, con l'occasione, l'importanza del servizio che una Capitaneria di Porto deve rendere a favore del cittadino. 


16/06/2022 Ortona Eventi

Il Direttore Marittimo dell'Abruzzo, Molise e Isole Tremiti, Capitano di Vascello Salvatore Minervino si è recato oggi (giovedì) in visita istituzionale presso la Capitaneria di Porto di Ortona, dove è stato accolto dal Comandante della Capitaneria, Capitano di Fregata Francesco Scala, e da tutto il personale in forza al comando teatino.

Durante la visita istituzionale il Direttore Marittimo ha incontrato personalmente tutti gli operatori del settore marittimo e portuale, dalle imprese portuali ai servizi tecnico nautici, agli armatori del settore della pesca.

L'incontro è stato una valida occasione per fare un punto di situazione generale sullo stato di "salute" del porto di Ortona, e gli operatori intervenuti hanno apprezzato le rassicurazioni del Comandante Minervino circa la piena disponibilità da parte dell'Autorità Marittima di continuare ad essere interprete attivo e dinamico delle diverse istanze di sviluppo e crescita del porto che provengono dalle varie componenti cittadine.

In mattinata, infine, c'è stato un incontro formale con tutto il personale militare in forza alla Capitaneria, nel corso del quale il Direttore Marittimo ha espresso parole di apprezzamento per il lavoro svolto quotidianamente nelle varie materie di competenza, dalla sicurezza della navigazione alla tutela dell'ambiente, dalla salvaguardia delle risorse ittiche, alla gestione degli spazi portuali, rimarcando, con l'occasione, l'importanza del servizio che una Capitaneria di Porto deve rendere a favore del cittadino. 


Eventi

Immagine segnaposto

Nuovo blitz contro pescatori di frodo la Capitaneria di Porto di Ortona sanziona 2 campani

Immagine segnaposto

Effetti personali abbandonati in spiaggia si teme per una persona scomparsa

Immagine segnaposto

Ortona, pescatori di frodo prendono 500 ricci di mare… e 2.000 euro di multa

Immagine segnaposto

Apprensione per la scomparsa di un cittadino ritrovato dalla Guardia Costiera di Ortona

Ortona

Immagine segnaposto

Nuovo blitz contro pescatori di frodo la Capitaneria di Porto di Ortona sanziona 2 campani

Immagine segnaposto

Effetti personali abbandonati in spiaggia si teme per una persona scomparsa

Immagine segnaposto

Ortona, pescatori di frodo prendono 500 ricci di mare… e 2.000 euro di multa

Immagine segnaposto

Apprensione per la scomparsa di un cittadino ritrovato dalla Guardia Costiera di Ortona