E' stato rinnovato nei giorni scorsi, tra il Comandante della Capitaneria di Porto di Ortona, Capitano di Fregata Giuseppe Marzano, ed il Dirigente Scolastico Prof. Marcello Rosato, il Protocollo d'intesa sull'"alternanza Scuola/Lavoro", che vedrà anche per il triennio 2018/2021 gli studenti dell'istituto nautico "Acciaiuoli-Einaudi" di Ortona, impegnati in una serie di attività didattico/formative presso la Capitaneria di Porto della città. 

Il rinnovo arriva dopo la positiva esperienza del primo triennio, nel corso del quale ben 200 studenti sono stati impegnati, complessivamente, per periodi da una a due settimane ciascuno, nelle varie attività istituzionali della Capitaneria di Porto, affiancati ai militari in servizio, nell'ambito del Progetto "Alternanza Scuola Lavoro"  del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della ricerca.

La collaborazione si è basata su un modello di apprendimento che ha cercato di avvicinare in maniera pratica i futuri marittimi al mondo dello shipping, dando la possibilità agli studenti partecipanti di trascorrere varie ore a diretto contatto con il personale della Capitaneria di Porto di Ortona, nel corso di tutte le attività amministrative ed operative diuturnamente svolte. I discenti hanno ascoltato le esperienze professionali dei loro tutor, seguito lezioni teoriche anche attraverso la visione di filmati istituzionali e partecipato, come "giovani marinai appena arruolati", ad alcune attività tecnico-amministrative presso le Sezioni Tecnica, Sicurezza della Navigazione, Operativa e Patenti nautiche. Sono state effettuate anche visite in ambito portuale, per seguire da vicino il ciclo delle operazioni portuali. Gli studenti hanno inoltre seguito varie attività operative/addestrative dalla sala operativa, partecipando direttamente a delle esercitazioni complesse di soccorso in mare.

Parole di vivo apprezzamento per l'attività svolta sono state espresse dal Dirigente scolastico, che ha ringraziato la Capitaneria di Porto di Ortona ed il suo Comandante, C.F. Marzano, per la preziosa collaborazione e disponibilità dimostrata da tutto il personale che ha permesso agli studenti di incontrare un mondo lavorativo tanto affascinante quanto complesso, come quello marittimo, contribuendo così ad arricchire la formazione scolastica e la consapevolezza delle scelte che, da qui ai prossimi anni, saranno chiamati ad effettuare.

Ed è proprio grazie agli ottimi risultati conseguiti, ed al grande entusiasmo con cui gli studenti hanno affrontato questo proficuo momento formativo, che il protocollo d'intesa è stato rinnovato per il prossimo triennio.

 


20/04/2018 Ortona Eventi

E' stato rinnovato nei giorni scorsi, tra il Comandante della Capitaneria di Porto di Ortona, Capitano di Fregata Giuseppe Marzano, ed il Dirigente Scolastico Prof. Marcello Rosato, il Protocollo d'intesa sull'"alternanza Scuola/Lavoro", che vedrà anche per il triennio 2018/2021 gli studenti dell'istituto nautico "Acciaiuoli-Einaudi" di Ortona, impegnati in una serie di attività didattico/formative presso la Capitaneria di Porto della città. 

Il rinnovo arriva dopo la positiva esperienza del primo triennio, nel corso del quale ben 200 studenti sono stati impegnati, complessivamente, per periodi da una a due settimane ciascuno, nelle varie attività istituzionali della Capitaneria di Porto, affiancati ai militari in servizio, nell'ambito del Progetto "Alternanza Scuola Lavoro"  del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della ricerca.

La collaborazione si è basata su un modello di apprendimento che ha cercato di avvicinare in maniera pratica i futuri marittimi al mondo dello shipping, dando la possibilità agli studenti partecipanti di trascorrere varie ore a diretto contatto con il personale della Capitaneria di Porto di Ortona, nel corso di tutte le attività amministrative ed operative diuturnamente svolte. I discenti hanno ascoltato le esperienze professionali dei loro tutor, seguito lezioni teoriche anche attraverso la visione di filmati istituzionali e partecipato, come "giovani marinai appena arruolati", ad alcune attività tecnico-amministrative presso le Sezioni Tecnica, Sicurezza della Navigazione, Operativa e Patenti nautiche. Sono state effettuate anche visite in ambito portuale, per seguire da vicino il ciclo delle operazioni portuali. Gli studenti hanno inoltre seguito varie attività operative/addestrative dalla sala operativa, partecipando direttamente a delle esercitazioni complesse di soccorso in mare.

Parole di vivo apprezzamento per l'attività svolta sono state espresse dal Dirigente scolastico, che ha ringraziato la Capitaneria di Porto di Ortona ed il suo Comandante, C.F. Marzano, per la preziosa collaborazione e disponibilità dimostrata da tutto il personale che ha permesso agli studenti di incontrare un mondo lavorativo tanto affascinante quanto complesso, come quello marittimo, contribuendo così ad arricchire la formazione scolastica e la consapevolezza delle scelte che, da qui ai prossimi anni, saranno chiamati ad effettuare.

Ed è proprio grazie agli ottimi risultati conseguiti, ed al grande entusiasmo con cui gli studenti hanno affrontato questo proficuo momento formativo, che il protocollo d'intesa è stato rinnovato per il prossimo triennio.

 


Eventi

Immagine segnaposto

Operazione Mare Sicuro 2022 la Guardia Costiera di Ortona per un’estate in sicurezza

Immagine segnaposto

Il Direttore Marittimo in visita alla Capitaneria di Porto di Ortona

Immagine segnaposto

Stagione balneare al via Capitaneria di Porto al lavoro per la sicurezza e la legalità

Immagine segnaposto

Continuano i controlli ispettivi a bordo della Motonave NS SABINA da parte della Capitaneria di porto di Ortona.

Ortona

Immagine segnaposto

Operazione Mare Sicuro 2022 la Guardia Costiera di Ortona per un’estate in sicurezza

Immagine segnaposto

Il Direttore Marittimo in visita alla Capitaneria di Porto di Ortona

Immagine segnaposto

Stagione balneare al via Capitaneria di Porto al lavoro per la sicurezza e la legalità

Immagine segnaposto

Continuano i controlli ispettivi a bordo della Motonave NS SABINA da parte della Capitaneria di porto di Ortona.