Uscita dal bacino di Fincantieri la nuova nave da crociera CARNIVAL VISTA  

 

Nonostante la situazione di emergenza venutasi a creare all'interno del cantiere navale FINCANTIERI di Monfalcone, dovuta al sequestro di alcune aree per problematiche ambientali derivanti dalla gestione dei rifiuti, la nuova costruzione della nave "CARNIVAL VISTA" ha lasciato il bacino di carenaggio per far posto al troncone di una nave che sarà realizzata.

Le complesse operazioni di varo della nave, lunga 321 metri e larga 37 metri, sono state programmate durante numerosi tavoli tecnici che hanno visto impegnati gli ingegneri dello stabilimento monfalconese ed alcuni Ufficiali della Capitaneria di porto di Monfalcone, in un lavoro sinergico per la realizzazione di un "dettagliato piano di intervento", il cui scopo è stato quello di garantire la sicurezza della navigazione e dei lavoratori.

Il piano è stato sviluppato per programmare, oltre l'uscita della nave dal bacino ed il suo ormeggio in banchina, anche  il successivo ingresso del troncone di nave di oltre 100 metri e del peso di 2700 tonnellate che funge da piattaforma di impostazione della nuova nave da crociera della Princess Cruises.

Le due attività si sono concluse martedì 07 nel pomeriggio e sono state svolte in piena sicurezza, grazie alla professionalità dei servizi tecnico nautici, del personale della Capitaneria di porto di Monfalcone e della Fincantieri.

08/07/2015 Monfalcone Eventi

Uscita dal bacino di Fincantieri la nuova nave da crociera CARNIVAL VISTA  

 

Nonostante la situazione di emergenza venutasi a creare all'interno del cantiere navale FINCANTIERI di Monfalcone, dovuta al sequestro di alcune aree per problematiche ambientali derivanti dalla gestione dei rifiuti, la nuova costruzione della nave "CARNIVAL VISTA" ha lasciato il bacino di carenaggio per far posto al troncone di una nave che sarà realizzata.

Le complesse operazioni di varo della nave, lunga 321 metri e larga 37 metri, sono state programmate durante numerosi tavoli tecnici che hanno visto impegnati gli ingegneri dello stabilimento monfalconese ed alcuni Ufficiali della Capitaneria di porto di Monfalcone, in un lavoro sinergico per la realizzazione di un "dettagliato piano di intervento", il cui scopo è stato quello di garantire la sicurezza della navigazione e dei lavoratori.

Il piano è stato sviluppato per programmare, oltre l'uscita della nave dal bacino ed il suo ormeggio in banchina, anche  il successivo ingresso del troncone di nave di oltre 100 metri e del peso di 2700 tonnellate che funge da piattaforma di impostazione della nuova nave da crociera della Princess Cruises.

Le due attività si sono concluse martedì 07 nel pomeriggio e sono state svolte in piena sicurezza, grazie alla professionalità dei servizi tecnico nautici, del personale della Capitaneria di porto di Monfalcone e della Fincantieri.

Eventi

Immagine segnaposto

Visita Ministro Salvini

Immagine segnaposto

IL DIRETTORE MARITTIMO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI MONFALCONE

Immagine segnaposto

Cambio al vertice della Capitaneria di porto di di Monfalcone

Immagine segnaposto

Compartimento di Monfalcone: visita del Comandante del Comando Marittimo Nord

Monfalcone

Immagine segnaposto

Visita Ministro Salvini

Immagine segnaposto

IL DIRETTORE MARITTIMO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI MONFALCONE

Immagine segnaposto

Cambio al vertice della Capitaneria di porto di di Monfalcone

Immagine segnaposto

Incendio in zona Duino - Guardia Costiera di Monfalcone porta in salvo 9 persone bloccate dal fumo e dai roghi