​Nel pomeriggio di ieri, 19 gennaio, al largo dell'Isola di Gorgona sono state soccorse 5 persone a bordo di un'imbarcazione in difficoltà a causa di una falla allo scafo.

Alle ore 13.00 circa perveniva presso la sala operativa della Capitaneria di Porto di Livorno una segnalazione da parte di un rimorchiatore presente in zona per attività commerciali. Il rimorchiatore riferiva sulla situazione del natante riportando che imbarcava molta acqua e contestualmente forniva un primo soccorso alle persone portandole a bordo dello stesso.

Subito giungevano sul posto una motovedetta della guardia costiera e poco dopo un mezzo dei vigili del fuoco.

I soccorritori provvedevano a svuotare l'acqua imbarcata dal natante per mezzo di una pompa, permettendo all'imbarcazione, con ancora parte delle persone a bordo, di riprendere la navigazione, scortata dai militari della Guardia Costiera e dai Vigili del fuoco fino all'Isola di Gorgona.

L'unità è rimasta poi ormeggiata in sicurezza sull'Isola sorvegliata da due degli occupanti presenti a bordo, mentre gli altri sono stati riportati a terra dalla motovedetta della Guardia Costiera.

Grazie all'intervento tempestivo del rimorchiatore in prima battuta e dei soccorritori subito dopo è stato possibile evitare conseguenze alle persone imbarcate, recuperare e mettere in sicurezza l'unità sinistrata, scongiurando anche qualunque rischio di danni ambientali.

20/01/2021 Livorno Eventi

​Nel pomeriggio di ieri, 19 gennaio, al largo dell'Isola di Gorgona sono state soccorse 5 persone a bordo di un'imbarcazione in difficoltà a causa di una falla allo scafo.

Alle ore 13.00 circa perveniva presso la sala operativa della Capitaneria di Porto di Livorno una segnalazione da parte di un rimorchiatore presente in zona per attività commerciali. Il rimorchiatore riferiva sulla situazione del natante riportando che imbarcava molta acqua e contestualmente forniva un primo soccorso alle persone portandole a bordo dello stesso.

Subito giungevano sul posto una motovedetta della guardia costiera e poco dopo un mezzo dei vigili del fuoco.

I soccorritori provvedevano a svuotare l'acqua imbarcata dal natante per mezzo di una pompa, permettendo all'imbarcazione, con ancora parte delle persone a bordo, di riprendere la navigazione, scortata dai militari della Guardia Costiera e dai Vigili del fuoco fino all'Isola di Gorgona.

L'unità è rimasta poi ormeggiata in sicurezza sull'Isola sorvegliata da due degli occupanti presenti a bordo, mentre gli altri sono stati riportati a terra dalla motovedetta della Guardia Costiera.

Grazie all'intervento tempestivo del rimorchiatore in prima battuta e dei soccorritori subito dopo è stato possibile evitare conseguenze alle persone imbarcate, recuperare e mettere in sicurezza l'unità sinistrata, scongiurando anche qualunque rischio di danni ambientali.

Eventi

Immagine segnaposto

Cambio al Comando della Direzione Marittima di Livorno

Immagine segnaposto

Operazione FRONTIERE TRACCIABILI - Sequestrate 3 tonnellate di prodotti ittici

Immagine segnaposto

SEASUBSAREX 2020. Esercitazione complessa aeronavale di ricerca e soccorso in mare al largo di Livorno

Livorno

Immagine segnaposto

Cambio al Comando della Direzione Marittima di Livorno

Immagine segnaposto

Operazione FRONTIERE TRACCIABILI - Sequestrate 3 tonnellate di prodotti ittici

Immagine segnaposto

SEASUBSAREX 2020. Esercitazione complessa aeronavale di ricerca e soccorso in mare al largo di Livorno