Si è tenuta questa mattina la visita istituzionale dell'Onorevole Alessandro Morelli, Vice Ministro delle Infrastrutture e la mobilità sostenibili, alla Capitaneria di porto – Guardia Costiera della Spezia.

Accolto dal Comandante della Capitaneria, C.V. (CP) Giovanni Stella, all'On. Morelli è stato illustrato l'operato della Guardia Costiera in mare, nei porti e a terra, con un breve resoconto sulle principali attività svolte nei diversi settori di competenza, dalla sicurezza della navigazione alla ricerca e soccorso in mare, dalla polizia marittima al sistema di monitoraggio del traffico navale e a tutte le funzioni amministrative espletate a favore dell'utenza.

Sono stati poi analizzati i traffici marittimi del sorgitore spezzino, fisiologicamente in calo a causa dell'emergenza sanitaria in corso, ma con numeri ancora importanti e non drasticamente crollati come sarebbe stato plausibile ipotizzare.

Altro argomento di particolare attualità e impatto che è stato oggetto di approfondimento durante l'incontro è stato il rifornimento ad unità navali con Gas Naturale Liquefatto. Il porto della Spezia risulta essere l'unico in Italia ad offrire tale servizio, fortemente sostenuto e incoraggiato sia dall'Unione Europea sia dall'Imo al fine di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l'impatto ambientale nel settore trasporti.

È stato affrontato anche il tema del pre-clearing, lo sdoganamento in mare delle merci, che ha permesso di ridurre i tempi di sosta delle navi e delle merci e, di conseguenza, dei costi sostenuti. Attualmente, il porto della Spezia è il primo in Italia ad aver abbandonato il pre-clearing in favore di una procedura ancora più avanzata denominata "Smart-Terminal" adottata dalla locale Agenzia della Dogane.

Dopo aver ringraziato la Guardia Costiera per "l'immenso lavoro che svolge per l'Italia", l'on. Morelli ha proseguito la visita istituzionale all'interno del porto mercantile della Spezia, accompagnato dal Comandante Stella e dal Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, dott. Mario Sommariva.

04/05/2021 La Spezia Eventi

Si è tenuta questa mattina la visita istituzionale dell'Onorevole Alessandro Morelli, Vice Ministro delle Infrastrutture e la mobilità sostenibili, alla Capitaneria di porto – Guardia Costiera della Spezia.

Accolto dal Comandante della Capitaneria, C.V. (CP) Giovanni Stella, all'On. Morelli è stato illustrato l'operato della Guardia Costiera in mare, nei porti e a terra, con un breve resoconto sulle principali attività svolte nei diversi settori di competenza, dalla sicurezza della navigazione alla ricerca e soccorso in mare, dalla polizia marittima al sistema di monitoraggio del traffico navale e a tutte le funzioni amministrative espletate a favore dell'utenza.

Sono stati poi analizzati i traffici marittimi del sorgitore spezzino, fisiologicamente in calo a causa dell'emergenza sanitaria in corso, ma con numeri ancora importanti e non drasticamente crollati come sarebbe stato plausibile ipotizzare.

Altro argomento di particolare attualità e impatto che è stato oggetto di approfondimento durante l'incontro è stato il rifornimento ad unità navali con Gas Naturale Liquefatto. Il porto della Spezia risulta essere l'unico in Italia ad offrire tale servizio, fortemente sostenuto e incoraggiato sia dall'Unione Europea sia dall'Imo al fine di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l'impatto ambientale nel settore trasporti.

È stato affrontato anche il tema del pre-clearing, lo sdoganamento in mare delle merci, che ha permesso di ridurre i tempi di sosta delle navi e delle merci e, di conseguenza, dei costi sostenuti. Attualmente, il porto della Spezia è il primo in Italia ad aver abbandonato il pre-clearing in favore di una procedura ancora più avanzata denominata "Smart-Terminal" adottata dalla locale Agenzia della Dogane.

Dopo aver ringraziato la Guardia Costiera per "l'immenso lavoro che svolge per l'Italia", l'on. Morelli ha proseguito la visita istituzionale all'interno del porto mercantile della Spezia, accompagnato dal Comandante Stella e dal Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, dott. Mario Sommariva.

Eventi

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

“La Spezia: intervento lampo sventa affondamento di uno yacht di 22 mt ed il conseguente inquinamento in mare. Nessun ferito."

Immagine segnaposto

CONSEGNA DI MEDAGLIE COMMEMORATIVE IN DATA 09 GIUGNO 2022 IN CAPITANERIA DI PORTO DELLA SPEZIA

La Spezia

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

MIPAAF-SEGRETERIA-PROT. N. 0248725 DEL 03.06.2022 - DECRETO PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO D.M. N. 149546 DEL 31.03.2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

ATTIVITA’ CONGIUNTA SULLE SPIAGGE LIBERE DEL COMUNE DI LERICI