​L'IMPATTO con l'acqua dopo un volo di 15 metri dalla grotta Byron per un 19enne milanese ieri non è stato dei migliori. Quando è riemerso non sentiva più le gambe, non riusciva a muoversi, e il panico ha preso il sopravvento. Lo ha soccorso un capitano di fregata della capitaneria di porto della Spezia che stava trascorrendo il suo giorno di riposo nel borgo. Era in canoa quando ha sentito la richiesta di aiuto del giovane, si è avvicinato, lo ha tranquillizzato e messo in sicurezza, prima di chiamare i colleghi arrivati con il gommone Alfa 69. Il giovane è stato portato in paese dove lo aspettava già l'ambulanza della Pa. Poi la corsa all'ospedale dove è arrivato in codice rosso per un trauma alla colonna e dorso lombare. Per lui si sono aperte le porte della Shock room: le condizioni del ragazzo sono gravi ma sembra scongiurata una paralisi.

06/08/2015 La Spezia

​L'IMPATTO con l'acqua dopo un volo di 15 metri dalla grotta Byron per un 19enne milanese ieri non è stato dei migliori. Quando è riemerso non sentiva più le gambe, non riusciva a muoversi, e il panico ha preso il sopravvento. Lo ha soccorso un capitano di fregata della capitaneria di porto della Spezia che stava trascorrendo il suo giorno di riposo nel borgo. Era in canoa quando ha sentito la richiesta di aiuto del giovane, si è avvicinato, lo ha tranquillizzato e messo in sicurezza, prima di chiamare i colleghi arrivati con il gommone Alfa 69. Il giovane è stato portato in paese dove lo aspettava già l'ambulanza della Pa. Poi la corsa all'ospedale dove è arrivato in codice rosso per un trauma alla colonna e dorso lombare. Per lui si sono aperte le porte della Shock room: le condizioni del ragazzo sono gravi ma sembra scongiurata una paralisi.

La Spezia

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

MIPAAF-SEGRETERIA-PROT. N. 0248725 DEL 03.06.2022 - DECRETO PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO D.M. N. 149546 DEL 31.03.2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

ATTIVITA’ CONGIUNTA SULLE SPIAGGE LIBERE DEL COMUNE DI LERICI