La Spezia - Il personale della Capitaneria di porto dislocato presso la sezione distaccata di Monterosso, congiuntamente al personale dell'Ufficio Locale Marittimo di Levanto, ha effettuato oggi un sopralluogo demaniale presso uno stabilimento balneare in località Fegina. Nel corso delle verifiche è emersa l'occupazione abusiva di un tratto demaniale marittimo adibito a spiaggia libera: l'area era stata occupata con lettini e ombrelloni.  Il personale pertanto ha proceduto con la rimozione delle predette strutture balneari, restituendo l'area al pubblico e gratuito uso. Ma la giornata della Capitaneria di porto è stata movimentata anche da altri interventi. Alle 11.38 la sala operativa ha ricevuto una richiesta di assistenza sanitaria da parte del 118 per un uomo di anni 72 con problema neurologico in località Punta Secco nell'isola Palmaria. La motovedetta CP865 con a bordo personale medico ha quindi provveduto al trasporto dell'infortunato fino agli ormeggi di Molo Italia per il successivo trasporto in ambulanza presso il Pronto soccorso dell'ospedale Sant'Andrea. Nell'ambito dell'attività di pattugliamento quotidiana effettuata dai mezzi navali lungo il litorale, la M/V CP 2094 ha effettuato 16 controlli sul naviglio da diporto, elevando 4 sanzioni amministrative ad unità ormeggiate agli impianti di mitilicultura.

06/08/2015 La Spezia

La Spezia - Il personale della Capitaneria di porto dislocato presso la sezione distaccata di Monterosso, congiuntamente al personale dell'Ufficio Locale Marittimo di Levanto, ha effettuato oggi un sopralluogo demaniale presso uno stabilimento balneare in località Fegina. Nel corso delle verifiche è emersa l'occupazione abusiva di un tratto demaniale marittimo adibito a spiaggia libera: l'area era stata occupata con lettini e ombrelloni.  Il personale pertanto ha proceduto con la rimozione delle predette strutture balneari, restituendo l'area al pubblico e gratuito uso. Ma la giornata della Capitaneria di porto è stata movimentata anche da altri interventi. Alle 11.38 la sala operativa ha ricevuto una richiesta di assistenza sanitaria da parte del 118 per un uomo di anni 72 con problema neurologico in località Punta Secco nell'isola Palmaria. La motovedetta CP865 con a bordo personale medico ha quindi provveduto al trasporto dell'infortunato fino agli ormeggi di Molo Italia per il successivo trasporto in ambulanza presso il Pronto soccorso dell'ospedale Sant'Andrea. Nell'ambito dell'attività di pattugliamento quotidiana effettuata dai mezzi navali lungo il litorale, la M/V CP 2094 ha effettuato 16 controlli sul naviglio da diporto, elevando 4 sanzioni amministrative ad unità ormeggiate agli impianti di mitilicultura.

La Spezia

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

MIPAAF-SEGRETERIA-PROT. N. 0248725 DEL 03.06.2022 - DECRETO PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO D.M. N. 149546 DEL 31.03.2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

ATTIVITA’ CONGIUNTA SULLE SPIAGGE LIBERE DEL COMUNE DI LERICI