Quattromila euro di multa. E’ finita con un maxi sequestro di lampuga l’operazione della Capitaneria di Porto che oggi ha fermato un peschereccio estraneo a quelli registrati alla Spezia. L’imbarcazione è incappata in un controllo della Capitaneria e nelle sue reti custodiva 120 chilogrammi di lampuga. Stando a quanto segnalato dalla Capitaneria il peschereccio non appartiene alla flotta Spezzina e al momento del controllo era senza l’autorizzazione alla pesca come prevista dalla Normativa Comunitaria vigente. La lampuga, il cui nome scientifico è Coryphaena Hyppurus, è una specie migratoria diffusa nelle acque tropicali e subtropicali di Atlantico, Pacifico e Indiano. È presente anche nel Mar Mediterraneo. Appare sulle coste soltanto al tempo della deposizione delle uova in autunno. Il verbale elevato a carico dei titolari del motopeschereccio è, come detto, di quattromila euro. Inoltre, il pesce confiscato è stato sottoposto ai controlli sanitari dell’Asl spezzina. Passati quelli, l’intero carico verrà devoluto in beneficenza.

09/09/2015 La Spezia

Quattromila euro di multa. E’ finita con un maxi sequestro di lampuga l’operazione della Capitaneria di Porto che oggi ha fermato un peschereccio estraneo a quelli registrati alla Spezia. L’imbarcazione è incappata in un controllo della Capitaneria e nelle sue reti custodiva 120 chilogrammi di lampuga. Stando a quanto segnalato dalla Capitaneria il peschereccio non appartiene alla flotta Spezzina e al momento del controllo era senza l’autorizzazione alla pesca come prevista dalla Normativa Comunitaria vigente. La lampuga, il cui nome scientifico è Coryphaena Hyppurus, è una specie migratoria diffusa nelle acque tropicali e subtropicali di Atlantico, Pacifico e Indiano. È presente anche nel Mar Mediterraneo. Appare sulle coste soltanto al tempo della deposizione delle uova in autunno. Il verbale elevato a carico dei titolari del motopeschereccio è, come detto, di quattromila euro. Inoltre, il pesce confiscato è stato sottoposto ai controlli sanitari dell’Asl spezzina. Passati quelli, l’intero carico verrà devoluto in beneficenza.

La Spezia

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

MIPAAF-SEGRETERIA-PROT. N. 0248725 DEL 03.06.2022 - DECRETO PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO D.M. N. 149546 DEL 31.03.2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

ATTIVITA’ CONGIUNTA SULLE SPIAGGE LIBERE DEL COMUNE DI LERICI