​BOCCA di Magra alza il sipario sul mondo della nautica che rap­presenta una parte importante della sua economia. Si apre infatti venerdì la rassegna «Nautica store & Service2» organizzata da Confartigianato, una mostra-mer­cato di servizi e prodotti per la nautica che rappresenta un'impor­tante occasione di visibilità per una trentina di aziende che opera­no nella provincia spezzina. Tre giorni, fino a domenica, di esposi­zioni ed eventi, realizzati con il contributo della Regione Liguria, del Comune di Ameglia e il coinvolgimento della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera della Spe­zia. Nella mostra mercato di prodotti e servizi gli utenti potranno trovare imbarcazioni nuove e usa­te, motori marini, articoli per la pesca, accessori, oggettistica, tap­pezzerie e tutti i servizi inerenti la  nautica.  Sarà anche possibile per i visitatori degustare prodotti del territorio presentati dalla Coldiretti: vino, olio e pesto. Un mo­mento particolare per la nautica. «Negli ultimi sette anni il settore - spiega il direttore provinciale Giuseppe Menchelli - ha toccato il fondo con oltre 1500 cassinte­grati nell'area compresa fra la val­lata del Magra e la Versilia. Ora si  inizia a vedere la luce con una ri­presa importante. La risalita però non si può fare senza l'impegno  della pubblica amministrazione e dello stesso governo  visto che  le leggi emanate in alcuni casi penalizza­no non poco gli operatori». «Chie­diamo per lo meno - prosegue Menchelli - di non porre ostacoli alla ripresa. Per proseguire nella risalita è senza dubbio necessario fare le opere necessarie sul fiume Magra e ricordare l'importanza che ha il settore per ciò che riguar­da lo sviluppo turistico. Per que­sto motivo devono essere attuate condizioni favorevoli per i posti barca di transito». Rendere navi­gabile il Magra significa effettua­re i dragaggi, quest'anno ancora bloccati. «Si tratta di un interven­to fondamentale - sostiene il vice sindaco di Ameglia Emanuele Cadeddu - sul quale come ammini­strazione comunale stiamo lavorando. Riguarda non solo la nauti­ca ma anche la prevenzione con­tro il rischio idrogeologico per la messa in sicurezza del territorio. Noi ci aspettiamo risposte dalla Regione che finora non abbiamo avuto, ci auguriamo che arrivino al più presto dalla nuova giunta che si insedierà a Genova». LA MOSTRA-mercato dedicata alla nautica aggiunge all'esposizio­ne una serie di importanti manife­stazioni collaterali che vedranno il loro clou nelle giornate di saba­to e domenica quando gli organizzatori prevedono il maggior nu­mero di visitatori. Dalle 15 alle 19 di sabato infatti la fattoria didatti­ca e agriturismo «Il Fienile» pro­pone una curiosa versione "viven­te" del gioco dell'oca per stuzzica­re il gusto di scoprire le carte for­mate da frutta e verdura e creare un orto «fai da te». Dalle 15,30, i bambini presenti alla rassegna po­tranno partecipare ai laboratori «Gioca con noi» a cura di Confarti­gianato. Alle 17,30 Ilenia Spagno­li per l'associazione Campagna Amica di coldiretti presenterà una degustazione di vini naturali sul Vermentino. Domenica inve­ce alle 11 si potrà assistere ad una dimostrazione di soccorso in ma­re con l'ausilio di unità cinofile da salvataggio dell'associazione "Max Sics», scuola cani salvataggi toscani. Alle 15 le guide abilitate di arte e natura proporranno una visita guidata alla scoperta di Boc­ca di Magra tra arte natura e poe­sia: dal parco letterario al Mona­stero di Santa Croce. Il ritrovo sa­rà presso lo stand di Confartigia­nato. Sempre nella giornata di chiusura è in programma una se­rie di iniziative dedicate in modo particolare ai più piccini.

23/04/2015 La Spezia Eventi

​BOCCA di Magra alza il sipario sul mondo della nautica che rap­presenta una parte importante della sua economia. Si apre infatti venerdì la rassegna «Nautica store & Service2» organizzata da Confartigianato, una mostra-mer­cato di servizi e prodotti per la nautica che rappresenta un'impor­tante occasione di visibilità per una trentina di aziende che opera­no nella provincia spezzina. Tre giorni, fino a domenica, di esposi­zioni ed eventi, realizzati con il contributo della Regione Liguria, del Comune di Ameglia e il coinvolgimento della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera della Spe­zia. Nella mostra mercato di prodotti e servizi gli utenti potranno trovare imbarcazioni nuove e usa­te, motori marini, articoli per la pesca, accessori, oggettistica, tap­pezzerie e tutti i servizi inerenti la  nautica.  Sarà anche possibile per i visitatori degustare prodotti del territorio presentati dalla Coldiretti: vino, olio e pesto. Un mo­mento particolare per la nautica. «Negli ultimi sette anni il settore - spiega il direttore provinciale Giuseppe Menchelli - ha toccato il fondo con oltre 1500 cassinte­grati nell'area compresa fra la val­lata del Magra e la Versilia. Ora si  inizia a vedere la luce con una ri­presa importante. La risalita però non si può fare senza l'impegno  della pubblica amministrazione e dello stesso governo  visto che  le leggi emanate in alcuni casi penalizza­no non poco gli operatori». «Chie­diamo per lo meno - prosegue Menchelli - di non porre ostacoli alla ripresa. Per proseguire nella risalita è senza dubbio necessario fare le opere necessarie sul fiume Magra e ricordare l'importanza che ha il settore per ciò che riguar­da lo sviluppo turistico. Per que­sto motivo devono essere attuate condizioni favorevoli per i posti barca di transito». Rendere navi­gabile il Magra significa effettua­re i dragaggi, quest'anno ancora bloccati. «Si tratta di un interven­to fondamentale - sostiene il vice sindaco di Ameglia Emanuele Cadeddu - sul quale come ammini­strazione comunale stiamo lavorando. Riguarda non solo la nauti­ca ma anche la prevenzione con­tro il rischio idrogeologico per la messa in sicurezza del territorio. Noi ci aspettiamo risposte dalla Regione che finora non abbiamo avuto, ci auguriamo che arrivino al più presto dalla nuova giunta che si insedierà a Genova». LA MOSTRA-mercato dedicata alla nautica aggiunge all'esposizio­ne una serie di importanti manife­stazioni collaterali che vedranno il loro clou nelle giornate di saba­to e domenica quando gli organizzatori prevedono il maggior nu­mero di visitatori. Dalle 15 alle 19 di sabato infatti la fattoria didatti­ca e agriturismo «Il Fienile» pro­pone una curiosa versione "viven­te" del gioco dell'oca per stuzzica­re il gusto di scoprire le carte for­mate da frutta e verdura e creare un orto «fai da te». Dalle 15,30, i bambini presenti alla rassegna po­tranno partecipare ai laboratori «Gioca con noi» a cura di Confarti­gianato. Alle 17,30 Ilenia Spagno­li per l'associazione Campagna Amica di coldiretti presenterà una degustazione di vini naturali sul Vermentino. Domenica inve­ce alle 11 si potrà assistere ad una dimostrazione di soccorso in ma­re con l'ausilio di unità cinofile da salvataggio dell'associazione "Max Sics», scuola cani salvataggi toscani. Alle 15 le guide abilitate di arte e natura proporranno una visita guidata alla scoperta di Boc­ca di Magra tra arte natura e poe­sia: dal parco letterario al Mona­stero di Santa Croce. Il ritrovo sa­rà presso lo stand di Confartigia­nato. Sempre nella giornata di chiusura è in programma una se­rie di iniziative dedicate in modo particolare ai più piccini.

Eventi

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

“La Spezia: intervento lampo sventa affondamento di uno yacht di 22 mt ed il conseguente inquinamento in mare. Nessun ferito."

Immagine segnaposto

CONSEGNA DI MEDAGLIE COMMEMORATIVE IN DATA 09 GIUGNO 2022 IN CAPITANERIA DI PORTO DELLA SPEZIA

La Spezia

Immagine segnaposto

PISCINA NATURALE DI PORTOVENERE 30 LUGLIO 2022

Immagine segnaposto

MIPAAF-SEGRETERIA-PROT. N. 0248725 DEL 03.06.2022 - DECRETO PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO D.M. N. 149546 DEL 31.03.2022

Immagine segnaposto

LA GUARDIA COSTIERA CELEBRA IL 157° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Immagine segnaposto

ATTIVITA’ CONGIUNTA SULLE SPIAGGE LIBERE DEL COMUNE DI LERICI