FILIERA ITTICA - CONTROLLI A TAPPETO DELLA GUARDIA COSTIERA – SANZIONATI 10 RISTORANTI E SEQUESTRATI OLTRE 50KG DI PRODOTTO ITTICO

 

Si è svolta in questi giorni un'importante operazione complessa di controllo della filiera ittica svolta dagli uomini e donne del Nucleo Vigilanza Pesca della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di La Maddalena.

Sotto la lente di ingrandimento sono finiti i ristoranti di La Maddalena nonché alcune ditte locali di distribuzione di prodotti ittici.

L'operazione è stata svolta con lo scopo primario di garantire la tutela del consumatore in un periodo a cavallo del ferragosto in cui è massimo il consumo di pesce sulle tavole dei ristoranti, con particolare riferimento al rispetto delle vigenti normative in materia di rintracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici, rispetto delle norme igienico-sanitarie dei molluschi, prevenzione e repressione delle frodi commerciali e controlli sul divieto di somministrazione ed utilizzo di specie provenienti dalla pesca sportiva-ricreativa e/o specie vietate o soggette a piani pluriennali di tutela (tonno rosso).

In tre distinte giornate sono stati sottoposti a controlli n. 16 ristoranti ricadenti nel territorio del Comune di La Maddalena ed una ditta locale di distribuzione di prodotti ittici (sanzionata per mancata redazione di idonea documentazione commerciale attestante la provenienza dei prodotti stessi). Solamente il 30% dei ristoranti controllati è risultato in regola.

Complessivamente sono state elevate n. 10 sanzioni amministrative agli esercizi controllati, tra i quali anche due noti ristoranti del centro storico, per un importo totale di 15mila euro e posto sotto sequestro oltre 50 kg di prodotto ittico non tracciabile o conservato senza l'osservanza delle regole igienico-sanitarie previste per legge. Per tale motivo il prodotto ittico è stato distrutto nell'immediatezza a cura del ristoratore.

Le attività di controllo sulla filiera ittica, finalizzate alla tutela del consumatore ed al rispetto della vigente normativa continueranno anche nei prossimi giorni nell'ambito delle attività istituzionali svolte dalla Capitaneria di porto – Guardia Costiera di La Maddalena.

La Maddalena, 09.08.2018

09/08/2018 La Maddalena

FILIERA ITTICA - CONTROLLI A TAPPETO DELLA GUARDIA COSTIERA – SANZIONATI 10 RISTORANTI E SEQUESTRATI OLTRE 50KG DI PRODOTTO ITTICO

 

Si è svolta in questi giorni un'importante operazione complessa di controllo della filiera ittica svolta dagli uomini e donne del Nucleo Vigilanza Pesca della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di La Maddalena.

Sotto la lente di ingrandimento sono finiti i ristoranti di La Maddalena nonché alcune ditte locali di distribuzione di prodotti ittici.

L'operazione è stata svolta con lo scopo primario di garantire la tutela del consumatore in un periodo a cavallo del ferragosto in cui è massimo il consumo di pesce sulle tavole dei ristoranti, con particolare riferimento al rispetto delle vigenti normative in materia di rintracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici, rispetto delle norme igienico-sanitarie dei molluschi, prevenzione e repressione delle frodi commerciali e controlli sul divieto di somministrazione ed utilizzo di specie provenienti dalla pesca sportiva-ricreativa e/o specie vietate o soggette a piani pluriennali di tutela (tonno rosso).

In tre distinte giornate sono stati sottoposti a controlli n. 16 ristoranti ricadenti nel territorio del Comune di La Maddalena ed una ditta locale di distribuzione di prodotti ittici (sanzionata per mancata redazione di idonea documentazione commerciale attestante la provenienza dei prodotti stessi). Solamente il 30% dei ristoranti controllati è risultato in regola.

Complessivamente sono state elevate n. 10 sanzioni amministrative agli esercizi controllati, tra i quali anche due noti ristoranti del centro storico, per un importo totale di 15mila euro e posto sotto sequestro oltre 50 kg di prodotto ittico non tracciabile o conservato senza l'osservanza delle regole igienico-sanitarie previste per legge. Per tale motivo il prodotto ittico è stato distrutto nell'immediatezza a cura del ristoratore.

Le attività di controllo sulla filiera ittica, finalizzate alla tutela del consumatore ed al rispetto della vigente normativa continueranno anche nei prossimi giorni nell'ambito delle attività istituzionali svolte dalla Capitaneria di porto – Guardia Costiera di La Maddalena.

La Maddalena, 09.08.2018

La Maddalena

Immagine segnaposto

IL COMANDANTE MARITTIMO NORD IN VISITA ALLA SEDE DELLA GUARDIA COSTIERA DI LA MADDALENA

Immagine segnaposto

INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA PER LIBERARE IL DEMANIO MARITTIMO OCCUPATO SENZA TITOLO

Immagine segnaposto

PARTITA L’OPERAZIONE MARE SICURO 2022 DELLA GUARDIA COSTIERA DI LA MADDALENA

Immagine segnaposto

LIBERATA TARTARUGA MARINA A CALA PORTESE