EVACUAZIONE MEDICA A FAVORE DI  UN  PASSEGGERO COLTO DA MALORE A BORDO DI NAVE DA  CROCIERA MALTESE

 IN NAVIGAZIONE NELLE BOCCHE DI BONIFACIO

 

Nella tarda serata di ieri 9 giugno, la Guardia costiera di La Maddalena, sotto il coordinamento del Direttore Marittimo del nord Sardegna Capitano di Vascello (CP) Maurizio TROGU, ha portato a termine un'operazione di soccorso medico a bordo della nave da crociera Mein Schiff 6, di bandiera maltese, in transito nelle Bocche di Bonifacio e diretta al porto di Civitavecchia, a favore di un passeggero di 65 anni di nazionalità tedesca colpito da ischemia cerebrale transitoria (t.i.a.).

Ricevuta la segnalazione alle 21.55 da parte della superiore Direzione Marittima di Olbia, veniva immediatamente disposto l'invio in zona soccorso della dipendente Motovedetta SAR CP 803 con a bordo personale paramedico del 118 che intercettava la nave da crociera alle ore 22.48, all'ingresso della zona precauzionale ovest delle Bocche di Bonifacio, e procedeva ad effettuare le operazioni di trasbordo del malcapitato per poi dirigere verso il porto di Palau (OT), dove veniva sbarcato e consegnato all'ambulanza medicalizzata del 118 per il successivo trasferimento presso il presidio ospedaliero di Olbia per gli ulteriori accertamenti del caso.

 

La Maddalena, 10.06.2018

10/06/2018 La Maddalena

EVACUAZIONE MEDICA A FAVORE DI  UN  PASSEGGERO COLTO DA MALORE A BORDO DI NAVE DA  CROCIERA MALTESE

 IN NAVIGAZIONE NELLE BOCCHE DI BONIFACIO

 

Nella tarda serata di ieri 9 giugno, la Guardia costiera di La Maddalena, sotto il coordinamento del Direttore Marittimo del nord Sardegna Capitano di Vascello (CP) Maurizio TROGU, ha portato a termine un'operazione di soccorso medico a bordo della nave da crociera Mein Schiff 6, di bandiera maltese, in transito nelle Bocche di Bonifacio e diretta al porto di Civitavecchia, a favore di un passeggero di 65 anni di nazionalità tedesca colpito da ischemia cerebrale transitoria (t.i.a.).

Ricevuta la segnalazione alle 21.55 da parte della superiore Direzione Marittima di Olbia, veniva immediatamente disposto l'invio in zona soccorso della dipendente Motovedetta SAR CP 803 con a bordo personale paramedico del 118 che intercettava la nave da crociera alle ore 22.48, all'ingresso della zona precauzionale ovest delle Bocche di Bonifacio, e procedeva ad effettuare le operazioni di trasbordo del malcapitato per poi dirigere verso il porto di Palau (OT), dove veniva sbarcato e consegnato all'ambulanza medicalizzata del 118 per il successivo trasferimento presso il presidio ospedaliero di Olbia per gli ulteriori accertamenti del caso.

 

La Maddalena, 10.06.2018

La Maddalena

Immagine segnaposto

TERMINATA L’OPERAZIONE MARE SICURO DELLA GUARDIA COSTIERA DI LA MADDALENA 45 PERSONE SOCCORSE IN MARE E 474 VERBALI AMMINISTRATIVI ELEVATI PER OLTRE 500 MILA EURO

Immagine segnaposto

LA MADDALENA. ATTESTATI FALSI: 46 MARITTIMI IN TRIBUNALE

Immagine segnaposto

LA TARTARUGA TWISTER RITORNA A NUOTARE IN MARE - Liberata la caretta caretta soccorsa a marzo

Immagine segnaposto

VELISTA FERITO IN UNA MANOVRA - Reimpiantato il piede tranciato da una cima