INCENDIO AL PORTO TURISTICO DI CALA GAVETTA.

ESERCITAZIONE A LA MADDALENA

 

In data odierna si è svolta la semestrale esercitazione antincendio che ha interessato il porto turistico di Cala Gavetta, comune di La Maddalena.

Lo scenario simulato durante questa esercitazione prevedeva il divampare di un incendio a bordo di un'unità da diporto impegnata durante le delicate fasi di rifornimento di combustibile presso il distributore Eni all'interno del porto turistico.

A seguito dell'emergenza è stata simulata l'assistenza ad una persona ferita nonché il successivo contenimento di un potenziale inquinamento dovuto allo sversamento del combustibile in mare. L'allarme è stato lanciato alle ore 10.50 circa ed ha comportato l'attivazione della catena d'intervento dei vari Enti istituzionalmente competenti a fronteggiare una simile emergenza. Allertata in primis la Sala Operativa di questa Capitaneria di Porto e prestato un primo e tempestivo intervento da parte dei dipendenti del Porto Turistico di Cala Gavetta, sono intervenuti sul campo i militari della Guardia Costiera seguiti poi dagli uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la Polizia Municipale di La Maddalena. In pochi minuti i Vigili del Fuoco estinguevano l'incendio e procedevano ad assistere il malcapitato in attesa dell'intervento del personale del servizio del 118.  

Giungeva via mare la MV CP 870 che forniva assistenza via mare per le operazioni di estinzione dell'incendio e di dispiegamento delle panne assorbenti da parte del personale della Protezione Civile.

L'intervento del servizio del 118 è stato solo simulato a seguito di accordi e comunicazioni intercorsi tra la sala operativa di questa Capitaneria di Porto e la centrale Operativa del 118 di Sassari.

L'esercitazione periodica, realizzata al fine di testare ed aggiornare le procedure che i vari Enti attuano al verificarsi di situazioni d'emergenza si è dimostrata, ancora una volta, un ottimo mezzo per valutare il coordinamento tra le varie Amministrazioni competenti e ad offrire spunti di riflessione per poter migliorare la risposta a reali situazioni di emergenza.

La Maddalena, 31.05.2017

31/05/2017 La Maddalena

INCENDIO AL PORTO TURISTICO DI CALA GAVETTA.

ESERCITAZIONE A LA MADDALENA

 

In data odierna si è svolta la semestrale esercitazione antincendio che ha interessato il porto turistico di Cala Gavetta, comune di La Maddalena.

Lo scenario simulato durante questa esercitazione prevedeva il divampare di un incendio a bordo di un'unità da diporto impegnata durante le delicate fasi di rifornimento di combustibile presso il distributore Eni all'interno del porto turistico.

A seguito dell'emergenza è stata simulata l'assistenza ad una persona ferita nonché il successivo contenimento di un potenziale inquinamento dovuto allo sversamento del combustibile in mare. L'allarme è stato lanciato alle ore 10.50 circa ed ha comportato l'attivazione della catena d'intervento dei vari Enti istituzionalmente competenti a fronteggiare una simile emergenza. Allertata in primis la Sala Operativa di questa Capitaneria di Porto e prestato un primo e tempestivo intervento da parte dei dipendenti del Porto Turistico di Cala Gavetta, sono intervenuti sul campo i militari della Guardia Costiera seguiti poi dagli uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la Polizia Municipale di La Maddalena. In pochi minuti i Vigili del Fuoco estinguevano l'incendio e procedevano ad assistere il malcapitato in attesa dell'intervento del personale del servizio del 118.  

Giungeva via mare la MV CP 870 che forniva assistenza via mare per le operazioni di estinzione dell'incendio e di dispiegamento delle panne assorbenti da parte del personale della Protezione Civile.

L'intervento del servizio del 118 è stato solo simulato a seguito di accordi e comunicazioni intercorsi tra la sala operativa di questa Capitaneria di Porto e la centrale Operativa del 118 di Sassari.

L'esercitazione periodica, realizzata al fine di testare ed aggiornare le procedure che i vari Enti attuano al verificarsi di situazioni d'emergenza si è dimostrata, ancora una volta, un ottimo mezzo per valutare il coordinamento tra le varie Amministrazioni competenti e ad offrire spunti di riflessione per poter migliorare la risposta a reali situazioni di emergenza.

La Maddalena, 31.05.2017

La Maddalena

Immagine segnaposto

TERMINATA L’OPERAZIONE MARE SICURO DELLA GUARDIA COSTIERA DI LA MADDALENA 45 PERSONE SOCCORSE IN MARE E 474 VERBALI AMMINISTRATIVI ELEVATI PER OLTRE 500 MILA EURO

Immagine segnaposto

LA MADDALENA. ATTESTATI FALSI: 46 MARITTIMI IN TRIBUNALE

Immagine segnaposto

LA TARTARUGA TWISTER RITORNA A NUOTARE IN MARE - Liberata la caretta caretta soccorsa a marzo

Immagine segnaposto

VELISTA FERITO IN UNA MANOVRA - Reimpiantato il piede tranciato da una cima