Continuano i controlli della Guardia Costiera di Ischia sia sulle spiagge che in mare nell'ambito dell'Operazione Mare Sicuro 2017.
Oggi è stata elevata una sanzione amministrativa di 1032 euro nei confronti del titolare di uno stabilimento balenare Ischia, poiché in spiaggia non assicurava il servizio di assistenza e salvataggio così come previsto dall'Ordinanza di Sicurezza Balneare in vigore.
Sempre nell'ambito dei predetti controlli, in località Maronti è stato sanzionato il conducente di una moto d’acqua, dal momento che la circolazione di questo tipo di mezzo nautico è espressamente proibita nell'Area Marina Protetta "Regno di Nettuno". Questi controlli proseguiranno per tutta la stagione estiva sui tratti di mare e sui litorali costieri dell'Isola d'Ischia.

07/07/2017 Ischia

Continuano i controlli della Guardia Costiera di Ischia sia sulle spiagge che in mare nell'ambito dell'Operazione Mare Sicuro 2017.
Oggi è stata elevata una sanzione amministrativa di 1032 euro nei confronti del titolare di uno stabilimento balenare Ischia, poiché in spiaggia non assicurava il servizio di assistenza e salvataggio così come previsto dall'Ordinanza di Sicurezza Balneare in vigore.
Sempre nell'ambito dei predetti controlli, in località Maronti è stato sanzionato il conducente di una moto d’acqua, dal momento che la circolazione di questo tipo di mezzo nautico è espressamente proibita nell'Area Marina Protetta "Regno di Nettuno". Questi controlli proseguiranno per tutta la stagione estiva sui tratti di mare e sui litorali costieri dell'Isola d'Ischia.

Ischia

Immagine segnaposto

INCENDIO SU UN’IMBARCAZIONE DA DIPORTO IN NAVIGAZIONE TRA ISCHIA E VENTOTENE, SALVI GLI OCCUPANTI

Immagine segnaposto

ALLA DERIVA SUL MATERASSINO, TRATTI IN SALVO 3 BAMBINI DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale interviene nella tappa ischitana di “Mediterraneo da remare”

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale visita i Comandi territoriali della Guardia Costiera di Ischia