​Nella mattinata del 26 giugno u.s., intorno alle ore 12:30, è scattato l'SOS presso la banchina "Terme Comunali" del porto di Ischia: era in programma una esercitazione complessa antincendio, coordinata dall'Ufficio Circondariale Marittimo - Guardia Costiera di Ischia. Oltre ai militari della Guardia Costiera, è intervenuta la componente dei Vigili del Fuoco di Ischia (con n. 2 mezzi operativi), l'equipaggio della M/N Columbia, il Comando Polizia Municipale di Ischia, il locale Commissariato di Polizia per la necessaria regolamentazione della viabilità portuale cittadina.

E' stato simulato un violento incendio scoppiato a ridosso dell'unità commerciale M/N Columbia ormeggiata in banchina successivamente estinto con l'ausilio della linea antincendio portuale, estintori portatili ed una pompa barellabile. Sempre per esercitazione, nello specchio acqueo prospiciente l'unità navale interessata dall'incendio sono state posizionate anche le panne antinquinamento, utilissime in caso di un primo intervento per emergenze di carattere ambientale. Al termine, Il Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia, T.V. (CP) Alessio DE ANGELIS ed il personale militare dipendente intervenuto ha ringraziato tutti i partecipanti, in particolare i VVFF e le maestranze delle società concessionarie operanti nel tratto di banchina interessato dall'evento, per la preziosa collaborazione fornita e per il buon esito dell'esercitazione, sottolineando l'importanza di esercitazioni periodiche come quella odierna che consentono sempre di migliorare i tempi e le performance di intervento e mantenere alto il livello di guardia e testare le procedure operative da adottare in caso di emergenze reali specie durante il periodo estivo in cui si assiste ad un aumento sensibile dell'operatività negli ambiti portuali e l'intensificazione dei traffici marittimi. Tali esercitazioni periodiche verranno svolte anche negli altri porti dell'Isola.

26/06/2015 Ischia

​Nella mattinata del 26 giugno u.s., intorno alle ore 12:30, è scattato l'SOS presso la banchina "Terme Comunali" del porto di Ischia: era in programma una esercitazione complessa antincendio, coordinata dall'Ufficio Circondariale Marittimo - Guardia Costiera di Ischia. Oltre ai militari della Guardia Costiera, è intervenuta la componente dei Vigili del Fuoco di Ischia (con n. 2 mezzi operativi), l'equipaggio della M/N Columbia, il Comando Polizia Municipale di Ischia, il locale Commissariato di Polizia per la necessaria regolamentazione della viabilità portuale cittadina.

E' stato simulato un violento incendio scoppiato a ridosso dell'unità commerciale M/N Columbia ormeggiata in banchina successivamente estinto con l'ausilio della linea antincendio portuale, estintori portatili ed una pompa barellabile. Sempre per esercitazione, nello specchio acqueo prospiciente l'unità navale interessata dall'incendio sono state posizionate anche le panne antinquinamento, utilissime in caso di un primo intervento per emergenze di carattere ambientale. Al termine, Il Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia, T.V. (CP) Alessio DE ANGELIS ed il personale militare dipendente intervenuto ha ringraziato tutti i partecipanti, in particolare i VVFF e le maestranze delle società concessionarie operanti nel tratto di banchina interessato dall'evento, per la preziosa collaborazione fornita e per il buon esito dell'esercitazione, sottolineando l'importanza di esercitazioni periodiche come quella odierna che consentono sempre di migliorare i tempi e le performance di intervento e mantenere alto il livello di guardia e testare le procedure operative da adottare in caso di emergenze reali specie durante il periodo estivo in cui si assiste ad un aumento sensibile dell'operatività negli ambiti portuali e l'intensificazione dei traffici marittimi. Tali esercitazioni periodiche verranno svolte anche negli altri porti dell'Isola.

Ischia

Immagine segnaposto

INCENDIO SU UN’IMBARCAZIONE DA DIPORTO IN NAVIGAZIONE TRA ISCHIA E VENTOTENE, SALVI GLI OCCUPANTI

Immagine segnaposto

ALLA DERIVA SUL MATERASSINO, TRATTI IN SALVO 3 BAMBINI DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale interviene nella tappa ischitana di “Mediterraneo da remare”

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale visita i Comandi territoriali della Guardia Costiera di Ischia