​Si informano tutti i pescatori sportivi che la Direzione Generale della Pesca Marittima e dell'Acquacoltura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali con proprio Decreto Direttoriale in data 26/07/2016, dopo aver analizzato i dati complessivi di cattura di "Tonno Rosso" (Thunnus thynnus) a livello nazionale e accertato il raggiungimento della quota massimale di tonnellate catturabili, al fine di tutelare la predetta specie ittica e di non incorrere in violazioni che possono comportare l'applicazione di misure sanzionatorie da parte dei preposti organi europei ed internazionali, ha disposto, a decorrere dalle ore 08:00 del 27/07/2016, la chiusura immediata e definitiva della campagna di pesca sportiva e ricreativa del tonno rosso.

Pertanto, ne è vietata la cattura e lo sbarco, pena sanzioni molto pesanti a carico dei trasgressori.

Comunque, a norma del DM 17 aprile 2015, art. 7, comma 1, le imbarcazioni autorizzate potranno proseguire  l'esercizio  dell'attività,  solo   ed   esclusivamente, mediante la cosiddetta tecnica «catch-release», fino al  31 dicembre del corrente anno.

Il predetto decreto è disponibile sul sito web del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali al seguente indirizzo:

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10361

27/07/2016 Ischia

​Si informano tutti i pescatori sportivi che la Direzione Generale della Pesca Marittima e dell'Acquacoltura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali con proprio Decreto Direttoriale in data 26/07/2016, dopo aver analizzato i dati complessivi di cattura di "Tonno Rosso" (Thunnus thynnus) a livello nazionale e accertato il raggiungimento della quota massimale di tonnellate catturabili, al fine di tutelare la predetta specie ittica e di non incorrere in violazioni che possono comportare l'applicazione di misure sanzionatorie da parte dei preposti organi europei ed internazionali, ha disposto, a decorrere dalle ore 08:00 del 27/07/2016, la chiusura immediata e definitiva della campagna di pesca sportiva e ricreativa del tonno rosso.

Pertanto, ne è vietata la cattura e lo sbarco, pena sanzioni molto pesanti a carico dei trasgressori.

Comunque, a norma del DM 17 aprile 2015, art. 7, comma 1, le imbarcazioni autorizzate potranno proseguire  l'esercizio  dell'attività,  solo   ed   esclusivamente, mediante la cosiddetta tecnica «catch-release», fino al  31 dicembre del corrente anno.

Il predetto decreto è disponibile sul sito web del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali al seguente indirizzo:

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10361

Ischia

Immagine segnaposto

INCENDIO SU UN’IMBARCAZIONE DA DIPORTO IN NAVIGAZIONE TRA ISCHIA E VENTOTENE, SALVI GLI OCCUPANTI

Immagine segnaposto

ALLA DERIVA SUL MATERASSINO, TRATTI IN SALVO 3 BAMBINI DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale interviene nella tappa ischitana di “Mediterraneo da remare”

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale visita i Comandi territoriali della Guardia Costiera di Ischia