​In data odierna i militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno effettuato un' operazione  di  ricerca  di  un'  apneista  presumibilmente  disperso  nelle  acque antistanti Torre Inserraglio del Comune di Nardò.

Le  operazioni  di  ricerca  sono  state  attivate  a  seguito  della  chiamata  sul numero blu 1530 di un cittadino che, non vedendo più riemergere un subacqueo, ha contattato prontamente la Sala operativa della Capitaneria di porto di Gallipoli.

Esaminato quanto comunicato dal segnalante, è stato disposto l'intervento in zona della dipendente Motovedetta M/V CP 327 e di una autopattuglia.

Dopo circa un'ora, il personale a bordo della motovedetta è riuscita a rintracciare il sub, che si era semplicemente allontanato dalla zona in cui era stato avvistato nelle prime ore del mattino dal segnalante. Identificato e scortato verso riva, l'apneista è stato sanzionato poiché stava svolgendo attività subacquea all'interno dell' Area Marina Protetta di Porto Cesareo privo di autorizzazione e di boa "segnasub".

Gallipoli 21/03/2019

21/03/2019 Gallipoli Eventi

​In data odierna i militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno effettuato un' operazione  di  ricerca  di  un'  apneista  presumibilmente  disperso  nelle  acque antistanti Torre Inserraglio del Comune di Nardò.

Le  operazioni  di  ricerca  sono  state  attivate  a  seguito  della  chiamata  sul numero blu 1530 di un cittadino che, non vedendo più riemergere un subacqueo, ha contattato prontamente la Sala operativa della Capitaneria di porto di Gallipoli.

Esaminato quanto comunicato dal segnalante, è stato disposto l'intervento in zona della dipendente Motovedetta M/V CP 327 e di una autopattuglia.

Dopo circa un'ora, il personale a bordo della motovedetta è riuscita a rintracciare il sub, che si era semplicemente allontanato dalla zona in cui era stato avvistato nelle prime ore del mattino dal segnalante. Identificato e scortato verso riva, l'apneista è stato sanzionato poiché stava svolgendo attività subacquea all'interno dell' Area Marina Protetta di Porto Cesareo privo di autorizzazione e di boa "segnasub".

Gallipoli 21/03/2019

Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATI 1000 RICCI DI MARE E SANZIONATO UN PESCATORE SPORTIVO A TORRE CESAREA

Immagine segnaposto

IL PREFETTO MARIA ROSA TRIO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’ APPELLO DI LECCE, DOTT. ANTONIO MARUCCIA, VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Gallipoli

Immagine segnaposto

IL PREFETTO MARIA ROSA TRIO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’ APPELLO DI LECCE, DOTT. ANTONIO MARUCCIA, VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA