PORTO CESAREO: IL TRIBUNALE DI LECCE DISPONE IL SEQUESTRO DI UNA NOTA STRUTTURA TURISTICO RICREATIVA.

ASSENZA DI PERMESSO A COSTRUIRE, ASSENZA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA E DEMANIALE IN AREA SOTTOPOSTA A VINCOLO PAESAGGISTICO ED IDROGEOLOGICO RICADENTE IN AREA PARCO SONO ALCUNI DEI REATI CONTESTATI QUESTA MATTINA AL LEGALE RAPPRESENTATE DI UNA SOCIETA' A CUI FA CAPO LA STRUTTURA TURISTICA RICREATIVA DENOMINATA "LO SCOGLIO" IN LOCALITA' PORTO CESAREO. IL DECRETO DI SEQUESTRO PREVENTIVO, A FIRMA DEL GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI ALCIDE MARITATI, SU PROPOSTA DEL SOSTITUTO PROCURATORE DOTTOR EMILIO ARNESANO, E' STATO ESEGUITO NELLA MATTINATA ODIERNA DAI MILITARI DELLA GUARDIA COSTIERA DI GALLIPOLI, DELL'UFFICIO LOCALE MARITTIMO DI PORTO CESAREO CONGIUNTAMENTE AI MILITARI DEL NUCLEO OPERATIVO ECOLOGICO DEI CARABINIERI DI LECCE.

LA STRUTTURA TURISTICO RICREATIVA ERA STATA OGGETTO DI CONTROLLI PROPRIO DA PARTE DAI MILITARI SOPRACITATI, CONTROLLI CHE AVEVANO EVIDENZIATO COME PARTE DI ALCUNE OPERE FOSSERO STATE REALIZZATE IN ASSENZA DI QUALSIVOGLIA TITOLO AUTORIZZATIVO.

NEL  PARTICOLARE  LE  OPERE  FINITE  SOTTO  LA  LENTE  DEGLI INVESTIGATORI  VARIANO  DA  UNA  PISCINA  A  UN  IMPIANTO  DI ILLUMINAZIONE  PASSANDO  PER  STRUTTURE  OMBREGGIANTI  E VANI PREFABBRICATI, A RINGHIERE E STRUTTURE METALLICHE. L'APPOSIZIONE DEI SIGILLI DI QUESTA MATTINA ARRIVA A MENO DI UNA  SETTIMANA  DAL  SEQUESTRO  EFFETTUATO  DAI  MILITARI DELLA    GUARDIA    COSTIERA    DI    GALLIPOLI    DI    UN'    ALTRA STRUTTURA   RICETTIVA   TURISTICA   SITA   SEMPRE   IN   PORTO CESAREO.

GALLIPOLI 01.02.2017

01/02/2017 Gallipoli Eventi

PORTO CESAREO: IL TRIBUNALE DI LECCE DISPONE IL SEQUESTRO DI UNA NOTA STRUTTURA TURISTICO RICREATIVA.

ASSENZA DI PERMESSO A COSTRUIRE, ASSENZA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA E DEMANIALE IN AREA SOTTOPOSTA A VINCOLO PAESAGGISTICO ED IDROGEOLOGICO RICADENTE IN AREA PARCO SONO ALCUNI DEI REATI CONTESTATI QUESTA MATTINA AL LEGALE RAPPRESENTATE DI UNA SOCIETA' A CUI FA CAPO LA STRUTTURA TURISTICA RICREATIVA DENOMINATA "LO SCOGLIO" IN LOCALITA' PORTO CESAREO. IL DECRETO DI SEQUESTRO PREVENTIVO, A FIRMA DEL GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI ALCIDE MARITATI, SU PROPOSTA DEL SOSTITUTO PROCURATORE DOTTOR EMILIO ARNESANO, E' STATO ESEGUITO NELLA MATTINATA ODIERNA DAI MILITARI DELLA GUARDIA COSTIERA DI GALLIPOLI, DELL'UFFICIO LOCALE MARITTIMO DI PORTO CESAREO CONGIUNTAMENTE AI MILITARI DEL NUCLEO OPERATIVO ECOLOGICO DEI CARABINIERI DI LECCE.

LA STRUTTURA TURISTICO RICREATIVA ERA STATA OGGETTO DI CONTROLLI PROPRIO DA PARTE DAI MILITARI SOPRACITATI, CONTROLLI CHE AVEVANO EVIDENZIATO COME PARTE DI ALCUNE OPERE FOSSERO STATE REALIZZATE IN ASSENZA DI QUALSIVOGLIA TITOLO AUTORIZZATIVO.

NEL  PARTICOLARE  LE  OPERE  FINITE  SOTTO  LA  LENTE  DEGLI INVESTIGATORI  VARIANO  DA  UNA  PISCINA  A  UN  IMPIANTO  DI ILLUMINAZIONE  PASSANDO  PER  STRUTTURE  OMBREGGIANTI  E VANI PREFABBRICATI, A RINGHIERE E STRUTTURE METALLICHE. L'APPOSIZIONE DEI SIGILLI DI QUESTA MATTINA ARRIVA A MENO DI UNA  SETTIMANA  DAL  SEQUESTRO  EFFETTUATO  DAI  MILITARI DELLA    GUARDIA    COSTIERA    DI    GALLIPOLI    DI    UN'    ALTRA STRUTTURA   RICETTIVA   TURISTICA   SITA   SEMPRE   IN   PORTO CESAREO.

GALLIPOLI 01.02.2017

Eventi

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE

Gallipoli

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE