EVACUAZIONE MEDICA A  FAVORE DI    UNA RAGAZZA AFFETTA DA PRESUNTA APPENDICITE ACUTA A BORDO DI NAVE "MSC LIRICA" DA CROCIERA IN NAVIGAZIONE VERSO MESSINA.

Nella tarda serata del 26 giugno, i militari della Guardia Costiera di Santa Maria di Leuca, sotto il coordinamento della sala operativa di Gallipoli, hanno portato a termine un'operazione di soccorso medico a bordo della nave da crociera MSC LIRICA, di bandiera panamense, in transito  al largo del Capo di Leuca diretta al porto di Messina, a favore di una ragazza di nazionalità italiana per la quale il medico di bordo aveva diagnosticato una appendicite acuta.

Ricevuta la segnalazione veniva immediatamente disposto l'invio in zona della  dipendente  Motovedetta  CP  766  che  intercettava  la  nave  da crociera a circa otto miglia a sud del Capo di Leuca e procedeva ad effettuare le operazioni di trasbordo della minore unitamente ai familiari per poi dirigere verso il porto, dove veniva sbarcata e consegnata al personale del 118 per il successivo trasferimento presso il nosocomio di Tricase (LE) per gli ulteriori accertamenti del caso.

Gallipoli, 27/06/2019

27/06/2019 Gallipoli Eventi

EVACUAZIONE MEDICA A  FAVORE DI    UNA RAGAZZA AFFETTA DA PRESUNTA APPENDICITE ACUTA A BORDO DI NAVE "MSC LIRICA" DA CROCIERA IN NAVIGAZIONE VERSO MESSINA.

Nella tarda serata del 26 giugno, i militari della Guardia Costiera di Santa Maria di Leuca, sotto il coordinamento della sala operativa di Gallipoli, hanno portato a termine un'operazione di soccorso medico a bordo della nave da crociera MSC LIRICA, di bandiera panamense, in transito  al largo del Capo di Leuca diretta al porto di Messina, a favore di una ragazza di nazionalità italiana per la quale il medico di bordo aveva diagnosticato una appendicite acuta.

Ricevuta la segnalazione veniva immediatamente disposto l'invio in zona della  dipendente  Motovedetta  CP  766  che  intercettava  la  nave  da crociera a circa otto miglia a sud del Capo di Leuca e procedeva ad effettuare le operazioni di trasbordo della minore unitamente ai familiari per poi dirigere verso il porto, dove veniva sbarcata e consegnata al personale del 118 per il successivo trasferimento presso il nosocomio di Tricase (LE) per gli ulteriori accertamenti del caso.

Gallipoli, 27/06/2019

Eventi

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE

Gallipoli

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE