DIPORTISTA SALVATO AL LARGO DI SANTA MARIA DI LEUCA

I militari dell'Ufficio locale marittimo di S.M. di Leuca con il coordinamento della Guardia Costiera di Gallipoli hanno prestato assistenza ad un'imbarcazione a vela in avaria a circa quattro miglia nautiche al largo del porto di Santa Maria di Leuca.

Alle ore 06.00 circa, la Sala Operativa della Guardia Costiera di Gallipoli ha ricevuto una richiesta di aiuto sul canale radio di soccorso vhf 16 da un diportista  di  nazionalità  slovena  in  balia  del  mare  a  seguito  dell'avaria occorsa agli organi di governo della propria imbarcazione al largo del porto di S.M. di Leuca.

La motovedetta CP 886, specializzata nel prestare soccorso in ogni condizione meteomarina, ha subito mollato gli ormeggi dal sorgitore di S.M. di Leuca e nel volgere di poco tempo intercettava l'unità con a bordo il segnalante visibilmente scosso ma in buono stato di salute. I militari, quindi, prestavano successivamente assistenza all'unità in avaria fino all'ingresso in una locale darsena, presso la quale il diportista ha ormeggiato, in sicurezza, alle ore 06.40 circa.

Gallipoli 02.10.2018

02/10/2018 Gallipoli Eventi

DIPORTISTA SALVATO AL LARGO DI SANTA MARIA DI LEUCA

I militari dell'Ufficio locale marittimo di S.M. di Leuca con il coordinamento della Guardia Costiera di Gallipoli hanno prestato assistenza ad un'imbarcazione a vela in avaria a circa quattro miglia nautiche al largo del porto di Santa Maria di Leuca.

Alle ore 06.00 circa, la Sala Operativa della Guardia Costiera di Gallipoli ha ricevuto una richiesta di aiuto sul canale radio di soccorso vhf 16 da un diportista  di  nazionalità  slovena  in  balia  del  mare  a  seguito  dell'avaria occorsa agli organi di governo della propria imbarcazione al largo del porto di S.M. di Leuca.

La motovedetta CP 886, specializzata nel prestare soccorso in ogni condizione meteomarina, ha subito mollato gli ormeggi dal sorgitore di S.M. di Leuca e nel volgere di poco tempo intercettava l'unità con a bordo il segnalante visibilmente scosso ma in buono stato di salute. I militari, quindi, prestavano successivamente assistenza all'unità in avaria fino all'ingresso in una locale darsena, presso la quale il diportista ha ormeggiato, in sicurezza, alle ore 06.40 circa.

Gallipoli 02.10.2018

Eventi

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE

Gallipoli

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE