ACCORDI OPERATIVI: LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI SI AVVARRA' DELLA COLLABORAZIONE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA E DELLA SCUOLA CINOFILA ITALIANA SOCCORSO ACQUATICO E RICERCA.-

Anche per quest'anno, nell'ambito dell' "Operazione Mare Sicuro" nel Compartimento di Gallipoli è stato reso operativo l'accordo-quadro stipulato tra la Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Ionica ed il Comitato della Regione Puglia della Croce Rossa Italiana, finalizzato ad incrementare le capacità tecnico sanitarie in materia di salvaguardia della vita umana in mare. Tale accordo prevede che durante il periodo estivo, nelle giornate di sabato e domenica e nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, sia assicurato a bordo delle motovedette S.A.R. (Search and Rescue) assegnate alla Capitaneria di Porto di Gallipoli e all'Ufficio Locale Marittimo di Santa Maria di Leuca, la presenza di due Volontari della CRI con specializzazione sanitaria denominata O.P.S.A. (Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua), che all'occorrenza interverranno a prestare immediata assistenza sanitaria direttamente da bordo delle unità navali della Guardia Costiera.

Inoltre, sempre nell' ambito dell' "Operazione Mare Sicuro", anche per quest'anno, è stato rinnovato l'accordo operativo di collaborazione tra la Capitaneria di porto di Gallipoli e la Scuola Cinofila Italiana Soccorso Acquatico e Ricerca. Durante tutti i sabati e le domeniche del periodo estivo,  le Unità Navali della Capitaneria di porto  di Gallipoli  potranno avvalersi  anche  del supporto delle Unità Cinofile della SCISAR.

GALLIPOLI, 27 giugno 2018

27/06/2018 Gallipoli Eventi

ACCORDI OPERATIVI: LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI SI AVVARRA' DELLA COLLABORAZIONE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA E DELLA SCUOLA CINOFILA ITALIANA SOCCORSO ACQUATICO E RICERCA.-

Anche per quest'anno, nell'ambito dell' "Operazione Mare Sicuro" nel Compartimento di Gallipoli è stato reso operativo l'accordo-quadro stipulato tra la Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Ionica ed il Comitato della Regione Puglia della Croce Rossa Italiana, finalizzato ad incrementare le capacità tecnico sanitarie in materia di salvaguardia della vita umana in mare. Tale accordo prevede che durante il periodo estivo, nelle giornate di sabato e domenica e nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, sia assicurato a bordo delle motovedette S.A.R. (Search and Rescue) assegnate alla Capitaneria di Porto di Gallipoli e all'Ufficio Locale Marittimo di Santa Maria di Leuca, la presenza di due Volontari della CRI con specializzazione sanitaria denominata O.P.S.A. (Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua), che all'occorrenza interverranno a prestare immediata assistenza sanitaria direttamente da bordo delle unità navali della Guardia Costiera.

Inoltre, sempre nell' ambito dell' "Operazione Mare Sicuro", anche per quest'anno, è stato rinnovato l'accordo operativo di collaborazione tra la Capitaneria di porto di Gallipoli e la Scuola Cinofila Italiana Soccorso Acquatico e Ricerca. Durante tutti i sabati e le domeniche del periodo estivo,  le Unità Navali della Capitaneria di porto  di Gallipoli  potranno avvalersi  anche  del supporto delle Unità Cinofile della SCISAR.

GALLIPOLI, 27 giugno 2018

Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATI 1000 RICCI DI MARE E SANZIONATO UN PESCATORE SPORTIVO A TORRE CESAREA

Immagine segnaposto

IL PREFETTO MARIA ROSA TRIO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’ APPELLO DI LECCE, DOTT. ANTONIO MARUCCIA, VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Gallipoli

Immagine segnaposto

IL PREFETTO MARIA ROSA TRIO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’ APPELLO DI LECCE, DOTT. ANTONIO MARUCCIA, VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA