BAGNANTE SOCCORSO A SEGUITO DI UN TUFFO

Si sono concluse nel tardo pomeriggio di ieri le operazioni di soccorso a favore di un bagnante infortunatosi dopo essersi tuffato in mare da una piattaforma a circa 200  (duecento) metri dalla  spiaggia  nei  pressi  della  Marina  di  Pescoluse  del Comune di Salve.

La segnalazione, giunta alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Gallipoli dal 118, ha fatto avviare immediatamente le operazioni di soccorso che coinvolgevano la motovedetta CP 886 ed il battello pneumatico G.C.B100.

I militari della Guardia Costiera, dopo aver recuperato a bordo la persona infortunata, la trasportava nel vicino porticciolo di Torre Vado, dove veniva assicurata alle cure mediche del personale sanitario del 118, già presente in banchina. 

GALLIPOLI 07.09.2017

07/09/2017 Gallipoli Eventi

BAGNANTE SOCCORSO A SEGUITO DI UN TUFFO

Si sono concluse nel tardo pomeriggio di ieri le operazioni di soccorso a favore di un bagnante infortunatosi dopo essersi tuffato in mare da una piattaforma a circa 200  (duecento) metri dalla  spiaggia  nei  pressi  della  Marina  di  Pescoluse  del Comune di Salve.

La segnalazione, giunta alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Gallipoli dal 118, ha fatto avviare immediatamente le operazioni di soccorso che coinvolgevano la motovedetta CP 886 ed il battello pneumatico G.C.B100.

I militari della Guardia Costiera, dopo aver recuperato a bordo la persona infortunata, la trasportava nel vicino porticciolo di Torre Vado, dove veniva assicurata alle cure mediche del personale sanitario del 118, già presente in banchina. 

GALLIPOLI 07.09.2017

Eventi

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE

Gallipoli

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE ATTREZZATURE BALNEARI E LIBERATI 4550 MQ DI SPIAGGIA LIBERA

Immagine segnaposto

TORRE DELL’ORSO E BAIA DEI TURCHI - ACCERTATA OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SUOLO DEMANIALE MARITTIMO DESTINATO ALLA BALNEAZIONE