AREA MARINA PROTETTA DI PORTO CESAREO: GUARDIA COSTIERA DI GALLIPOLI INTENSIFICA I CONTROLLI AMBIENTALI

 

COMPLICE IL PARTICOLARE PERIODO DELL'ANNO, PROSSIMO ALLE FESTIVITA' NATALIZIE, LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI HA INTENSIFICATO LE ATTIVITA' DI MONITORAGGIO E CONTROLLO DI TUTTO IL VASTO PERIMETRO DELL'AREA MARINA PROTETTA DI PORTO CESAREO SIA VIA MARE, ATTRAVERSO L'IMPIEGO DI MOTOVEDETTE DEDICATE ALLA TUTELA DEL DELICATO HABITAT NATURALE, CHE MEDIANTE SERVIZI DI CONTROLLO VIA TERRA.

LE DIVERSE OPERAZIONI DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO DEL SITO, SVOLTE IN COLLABORAZIONE CON PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO DEL COMMISSARIATO DI NARDO', CON PERSONALE MILITARE DELL STAZIONE CARABIENIERI DI PORTO CESAREO E PERSONALE DELL'UFFICIO LOCALE MARITTIMO DI PORTO CESAREO HANNO CONSENTITO DI INDIVIDUARE E DEFERIRE ALLA COMPETENTE AUTORITA' GIUDIZIARIA TRE PERSONE RESPONSABILI DI DIVERSE VIOLAZIONI DELLA LEGGE QUADRO SULLE AREE MARINE PROTETTE (LA L. 394/91).

SONO STATI COLTI, INFATTI, IN FLAGRANZA DI REATO, DIVERSI SOGGETTI INTENTI NELL'ASPORTAZIONE NON AUTORIZZATA DAL SITO PROTETTO, DI DIVERSE SPECIE MARINE CHE HANNO CONDOTTO AL SEQUESTRO DI ATTREZZATURE SUBACQUEE, QUALI BOMBOLE ED AUTORESPIRATORI NONCHE' CIRCA 1000 ESEMPLARI DI RICCI, OSTRICHE E LIMONI DI MARE CHE SONO STATI RESTITUITI AL LORO AMBIENTE NATURALE IN QUANTO RINVENUTI ANCORA VIVI VISTI GLI IMMEDIATI INTERVENTI DEL PERSONALE OPERANTE.

CON MOLTA PROBABILITA' E PER GLI INGENTI QUANTITATIVI SEQUESTRATI TALI SPECIE ITTICHE AVREBBERO ALIMENTATO LA VENDITA, IN NERO, AL DETTAGLIO, PRIVE ANCHE DELLE NECESSARIE CERTIFICAZIONI DI EDIBILITA' DEL PRODOTTO DA PARTE DEI COMPETENTI ORGANISMI SANITARI.

GALLIPOLI 21.12.2016

21/12/2016 Gallipoli Eventi

AREA MARINA PROTETTA DI PORTO CESAREO: GUARDIA COSTIERA DI GALLIPOLI INTENSIFICA I CONTROLLI AMBIENTALI

 

COMPLICE IL PARTICOLARE PERIODO DELL'ANNO, PROSSIMO ALLE FESTIVITA' NATALIZIE, LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI HA INTENSIFICATO LE ATTIVITA' DI MONITORAGGIO E CONTROLLO DI TUTTO IL VASTO PERIMETRO DELL'AREA MARINA PROTETTA DI PORTO CESAREO SIA VIA MARE, ATTRAVERSO L'IMPIEGO DI MOTOVEDETTE DEDICATE ALLA TUTELA DEL DELICATO HABITAT NATURALE, CHE MEDIANTE SERVIZI DI CONTROLLO VIA TERRA.

LE DIVERSE OPERAZIONI DI SORVEGLIANZA E CONTROLLO DEL SITO, SVOLTE IN COLLABORAZIONE CON PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO DEL COMMISSARIATO DI NARDO', CON PERSONALE MILITARE DELL STAZIONE CARABIENIERI DI PORTO CESAREO E PERSONALE DELL'UFFICIO LOCALE MARITTIMO DI PORTO CESAREO HANNO CONSENTITO DI INDIVIDUARE E DEFERIRE ALLA COMPETENTE AUTORITA' GIUDIZIARIA TRE PERSONE RESPONSABILI DI DIVERSE VIOLAZIONI DELLA LEGGE QUADRO SULLE AREE MARINE PROTETTE (LA L. 394/91).

SONO STATI COLTI, INFATTI, IN FLAGRANZA DI REATO, DIVERSI SOGGETTI INTENTI NELL'ASPORTAZIONE NON AUTORIZZATA DAL SITO PROTETTO, DI DIVERSE SPECIE MARINE CHE HANNO CONDOTTO AL SEQUESTRO DI ATTREZZATURE SUBACQUEE, QUALI BOMBOLE ED AUTORESPIRATORI NONCHE' CIRCA 1000 ESEMPLARI DI RICCI, OSTRICHE E LIMONI DI MARE CHE SONO STATI RESTITUITI AL LORO AMBIENTE NATURALE IN QUANTO RINVENUTI ANCORA VIVI VISTI GLI IMMEDIATI INTERVENTI DEL PERSONALE OPERANTE.

CON MOLTA PROBABILITA' E PER GLI INGENTI QUANTITATIVI SEQUESTRATI TALI SPECIE ITTICHE AVREBBERO ALIMENTATO LA VENDITA, IN NERO, AL DETTAGLIO, PRIVE ANCHE DELLE NECESSARIE CERTIFICAZIONI DI EDIBILITA' DEL PRODOTTO DA PARTE DEI COMPETENTI ORGANISMI SANITARI.

GALLIPOLI 21.12.2016

Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATI 1000 RICCI DI MARE E SANZIONATO UN PESCATORE SPORTIVO A TORRE CESAREA

Immagine segnaposto

IL PREFETTO MARIA ROSA TRIO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’ APPELLO DI LECCE, DOTT. ANTONIO MARUCCIA, VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Gallipoli

Immagine segnaposto

IL PREFETTO MARIA ROSA TRIO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’ APPELLO DI LECCE, DOTT. ANTONIO MARUCCIA, VISITA LA CAPITANERIA DI PORTO DI GALLIPOLI

Immagine segnaposto

Operazione “GARGANO NOSTRUM” nel settore della mitilicoltura

Immagine segnaposto

BAGNANTE SOCCORSO DALLA GUARDIA COSTIERA