Nei giorni scorsi, il Direttore marittimo del Lazio – Capitano di Vascello Giuseppe Tarzia – si è recato in visita sulle isole di Ventotene e Ponza.

La visita fa seguito al lungo ponte di ferragosto che ha visto impegnato al massimo il personale ed i mezzi navali di tutta la Direzione marittima, che proprio nell’Arcipelago pontino ha inviato una motovedetta d’altura, CP 284, ordinariamente dislocata a Fiumicino, per rafforzare ulteriormente la cornice di sicurezza in mare in quel tratto di mare  caratterizzato da un’alta affluenza di turisti.

Accompagnato dal Capo del Compartimento marittimo di Gaeta, il comandante Tarzia  ha raggiunto l’Isola per incontrare il sindaco, dott. Giuseppe Assenso .

In occasione del colloquio con il primo cittadino, il comandante Tarzia ha affrontato le principali questioni relative alla sicurezza in mare e alla tutela dell’ecosistema marino e costiero che caratterizzano Ventotene, nell’ottica di una reciproca e sinergica collaborazione istituzionale.

La visita dell'isola, sulla quale dallo scorso maggio è tornata, in modo stabile, la  Guardia Costiera con la riapertura definitiva dell'Ufficio Locale Marittimo, è terminata con un giro nell’area portuale ove sono in corso di ultimazione i lavori della stazione marittima, che ospiterà la nuova sede della Guardia Costiera.

Dopo la sosta sull’isola di Ventotene, il Direttore marittimo è giunto sull’isola di Ponza, accolto dal comandante dell’Ufficio Circondariale  Marittimo.

 Il Comandante Tarzia, come era avvenuto qualche mese fa, in occasione del passaggio di consegne tra i titolari del locale Ufficio Marittimo, ha voluto incontrare tutto il personale militare.

Il Direttore marittimo, dopo aver espresso parole di compiacimento per l'attività, tutt'ora in corso, in favore della sicurezza in mare, ha sottolineato il fondamentale ed incessante impegno profuso da tutti gli uomini e donne della Direzione marittima durante questa estate in favore della collettività.

L’incontro con il sindaco Piero Vigorelli e con gli operatori portuali, ha fatto da degna cornice a questa importante tappa del Direttore marittimo, finalizzata ad individuare tutte le energie utili per la migliore valorizzazione di tutto l’ambiente marino e costiero.
21/08/2014 Ponza

Nei giorni scorsi, il Direttore marittimo del Lazio – Capitano di Vascello Giuseppe Tarzia – si è recato in visita sulle isole di Ventotene e Ponza.

La visita fa seguito al lungo ponte di ferragosto che ha visto impegnato al massimo il personale ed i mezzi navali di tutta la Direzione marittima, che proprio nell’Arcipelago pontino ha inviato una motovedetta d’altura, CP 284, ordinariamente dislocata a Fiumicino, per rafforzare ulteriormente la cornice di sicurezza in mare in quel tratto di mare  caratterizzato da un’alta affluenza di turisti.

Accompagnato dal Capo del Compartimento marittimo di Gaeta, il comandante Tarzia  ha raggiunto l’Isola per incontrare il sindaco, dott. Giuseppe Assenso .

In occasione del colloquio con il primo cittadino, il comandante Tarzia ha affrontato le principali questioni relative alla sicurezza in mare e alla tutela dell’ecosistema marino e costiero che caratterizzano Ventotene, nell’ottica di una reciproca e sinergica collaborazione istituzionale.

La visita dell'isola, sulla quale dallo scorso maggio è tornata, in modo stabile, la  Guardia Costiera con la riapertura definitiva dell'Ufficio Locale Marittimo, è terminata con un giro nell’area portuale ove sono in corso di ultimazione i lavori della stazione marittima, che ospiterà la nuova sede della Guardia Costiera.

Dopo la sosta sull’isola di Ventotene, il Direttore marittimo è giunto sull’isola di Ponza, accolto dal comandante dell’Ufficio Circondariale  Marittimo.

 Il Comandante Tarzia, come era avvenuto qualche mese fa, in occasione del passaggio di consegne tra i titolari del locale Ufficio Marittimo, ha voluto incontrare tutto il personale militare.

Il Direttore marittimo, dopo aver espresso parole di compiacimento per l'attività, tutt'ora in corso, in favore della sicurezza in mare, ha sottolineato il fondamentale ed incessante impegno profuso da tutti gli uomini e donne della Direzione marittima durante questa estate in favore della collettività.

L’incontro con il sindaco Piero Vigorelli e con gli operatori portuali, ha fatto da degna cornice a questa importante tappa del Direttore marittimo, finalizzata ad individuare tutte le energie utili per la migliore valorizzazione di tutto l’ambiente marino e costiero.