Guardia costiera, la visita del direttore
regionale sul litorale pontino

Il capitano Marini ha incontrato il personale di Terracina, Sabaudia e San Felice Circeo. Poi una
tappa a Ventotene e nella riserva marina
Tour pontino per il direttore marittimo della
Guardia costiera del Lazio, il capitano Filippo Marini,
che ha visitato alcuni uffici territoriali della provincia di Latina.
Le sedi interessate, che ricadono nel Compartimento marittimo di Gaeta, sono state quelle di
Terracina, Sabaudia, San Felice Circeo e Ventotene. Il Comandante regionale, accompagnato dal
Capo del Compartimento marittimo, Angelo Napolitano, ha incontrato il personale e lo ha
ringraziato per l’impegno profuso nelle quotidiane attività che, con l’approssimarsi del periodo di
maggior afflusso sulle spiagge, richiede uno sforzo ed un’attenzione ulteriore per assicurare al
meglio la sicurezza e la serenità dei bagnanti, dei diportisti e, più in generale, di tutti coloro
vogliono vivere in serenità il mare.
La visita è stata anche l’occasione per una tappa sull’isola di
Ventotene dove, nella sala consiliare
del Comune, il Comandante, alla presenza del Commissario prefettizio del Comune Monica Perna,
del Direttore regionale dell’Agenzia del Demanio, Roberta De Robertis e del Direttore dell’Area
Marina Protetta delle Isole di Ventotene e Santo Stefano, Antonio Romano, ha ribadito il concreto e
fattivo impegno della Guardia Costiera per la vigilanza sull’area marina protetta e per la tutela della
sicurezza della navigazione e della vita umana in mare.

Al termine dell’incontro sull’isola di Ventotene, il Direttore Marittimo ha proseguito la visita, su
un’unità navale della Guardia Costiera, nelle zone di mare ricadenti nell’area marina protetta e
presso l’isola di Santo Stefano.

25/05/2022 Gaeta

Guardia costiera, la visita del direttore
regionale sul litorale pontino

Il capitano Marini ha incontrato il personale di Terracina, Sabaudia e San Felice Circeo. Poi una
tappa a Ventotene e nella riserva marina
Tour pontino per il direttore marittimo della
Guardia costiera del Lazio, il capitano Filippo Marini,
che ha visitato alcuni uffici territoriali della provincia di Latina.
Le sedi interessate, che ricadono nel Compartimento marittimo di Gaeta, sono state quelle di
Terracina, Sabaudia, San Felice Circeo e Ventotene. Il Comandante regionale, accompagnato dal
Capo del Compartimento marittimo, Angelo Napolitano, ha incontrato il personale e lo ha
ringraziato per l’impegno profuso nelle quotidiane attività che, con l’approssimarsi del periodo di
maggior afflusso sulle spiagge, richiede uno sforzo ed un’attenzione ulteriore per assicurare al
meglio la sicurezza e la serenità dei bagnanti, dei diportisti e, più in generale, di tutti coloro
vogliono vivere in serenità il mare.
La visita è stata anche l’occasione per una tappa sull’isola di
Ventotene dove, nella sala consiliare
del Comune, il Comandante, alla presenza del Commissario prefettizio del Comune Monica Perna,
del Direttore regionale dell’Agenzia del Demanio, Roberta De Robertis e del Direttore dell’Area
Marina Protetta delle Isole di Ventotene e Santo Stefano, Antonio Romano, ha ribadito il concreto e
fattivo impegno della Guardia Costiera per la vigilanza sull’area marina protetta e per la tutela della
sicurezza della navigazione e della vita umana in mare.

Al termine dell’incontro sull’isola di Ventotene, il Direttore Marittimo ha proseguito la visita, su
un’unità navale della Guardia Costiera, nelle zone di mare ricadenti nell’area marina protetta e
presso l’isola di Santo Stefano.

Gaeta

Immagine segnaposto

Gaeta - Controlli a salvaguardia dell’ambiente marino e costiero

Immagine segnaposto

Operazione MARE SICURO 2022 - week end di intensi controlli in mare e sulle spiagge del litorale

Immagine segnaposto

Il Comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto visita gli uffici della Guardia Costiera di Formia e Scauri

Immagine segnaposto

Radiata e venduta ad un privato la motovedetta CP 2051 - un pezzo di storia che si congeda