​​860 migranti giungeranno domani mattina alle ore 8 nel porto di Crotone. Gli immigrati, di presumibile origine sub sahariana, stanno viaggiando a bordo della "Bourbon Argos", nave a servizio di Medici Senza Frontiera ed ultimamente piuttosto attiva nel Mediterraneo nei soccorsi ed assistenza.

La prefettura di Crotone ha già predisposto tutte le operazioni necessarie ad accogliere i migranti: sulla banchina pitagorica verranno effettuate le attività cosiddette di pre ​identificazione e di screening sanitario grazie alla collaborazione della Capitaneria di porto di Crotone, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato. Lo stesso ufficio di Governo ha confermato che nessuno dei migranti resterà in provincia ma che tutti verranno trasferiti, secondo il piano di riparto stabilito dal Ministero, in strutture nazionali, presumibilmente del centro sud.


03/09/2015 Porto di Crotone

​​860 migranti giungeranno domani mattina alle ore 8 nel porto di Crotone. Gli immigrati, di presumibile origine sub sahariana, stanno viaggiando a bordo della "Bourbon Argos", nave a servizio di Medici Senza Frontiera ed ultimamente piuttosto attiva nel Mediterraneo nei soccorsi ed assistenza.

La prefettura di Crotone ha già predisposto tutte le operazioni necessarie ad accogliere i migranti: sulla banchina pitagorica verranno effettuate le attività cosiddette di pre ​identificazione e di screening sanitario grazie alla collaborazione della Capitaneria di porto di Crotone, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato. Lo stesso ufficio di Governo ha confermato che nessuno dei migranti resterà in provincia ma che tutti verranno trasferiti, secondo il piano di riparto stabilito dal Ministero, in strutture nazionali, presumibilmente del centro sud.


Porto di Crotone

Immagine segnaposto

A Crotone nave con 378 migranti a bordo

Immagine segnaposto

Crotone – Sbarcano in 48 dalla “OLYMPIC COMMANDER”

Immagine segnaposto

Migranti, doppio sbarco al porto di Crotone. Soccorse oltre 500 persone

Immagine segnaposto

A Crotone sbarcano 71 migranti, tra di loro una salma