Dopo lo sbarco di 1144 migranti, giunti domenica scorsa, 19 settembre, presso il porto di Crotone a bordo della nave "Dattilo" della Capitaneria di Porto, altre 261 persone sono giunti oggi nello scalo pitagorico e a bordo di tre motovedette della stessa <capitaneria (due partite da  Crotone e una da Gallipoli.

La prefettura ha coordinato, come ormai di consuetudine, le operazioni di prima accoglienza messe in opera dal personale del Comune, delle Forze di Polizia, della Capitaneria, così come dell'Azienda Sanitaria provinciale, della Croce Rossa e della Misericordia.

I migranti arrivati oggi sono di nazionalità marocchina, siriana, curda e tunisina. Tra gli immigrati anche due minori non accompagnati che sono stati affidarti al Comune di Crotone.


23/09/2015 Porto di Crotone

Dopo lo sbarco di 1144 migranti, giunti domenica scorsa, 19 settembre, presso il porto di Crotone a bordo della nave "Dattilo" della Capitaneria di Porto, altre 261 persone sono giunti oggi nello scalo pitagorico e a bordo di tre motovedette della stessa <capitaneria (due partite da  Crotone e una da Gallipoli.

La prefettura ha coordinato, come ormai di consuetudine, le operazioni di prima accoglienza messe in opera dal personale del Comune, delle Forze di Polizia, della Capitaneria, così come dell'Azienda Sanitaria provinciale, della Croce Rossa e della Misericordia.

I migranti arrivati oggi sono di nazionalità marocchina, siriana, curda e tunisina. Tra gli immigrati anche due minori non accompagnati che sono stati affidarti al Comune di Crotone.


Porto di Crotone

Immagine segnaposto

A Crotone nave con 378 migranti a bordo

Immagine segnaposto

Crotone – Sbarcano in 48 dalla “OLYMPIC COMMANDER”

Immagine segnaposto

Migranti, doppio sbarco al porto di Crotone. Soccorse oltre 500 persone

Immagine segnaposto

A Crotone sbarcano 71 migranti, tra di loro una salma