​Un sub di 31 anni scomparso nelle acque di Le Castella questa mattina. L'uomo, G.T. di Catanzaro, stava effettuando attività di pesca subacquea ad un miglio e mezzo dalla costa insieme ad un compagno che lo attendeva sulla barca. A quanto pare il sub si era immerso nella secca di ponente in zona di Riserva Marina ed aveva arpionato un pesce con un fucile; quindi era risalito verso la barca per prendere l'altro fucile e "doppiare" la preda in modo da poterla catturare più facilmente. Dopo la seconda immersione, però, non è più risalito ea a quel punto il compagno ha dato l'allarme. Le ricerche, coordinate dalla Direzione Marittima di Reggio Calabria, stanno coinvolgendo due elicotteri e quattro motovedette della Capitaneria di porto di Crotone. I soccorritori hanno trovato due fucili del sub: sia quello scarico con pesce catturato, che quello carico dal quale non era stato lanciato l'arpione. L'estensione delle ricerche è di dieci miglia dal punto nel quale il sub è scomparso. Al momento della scomparsa le condizioni meteo erano ottimali con mare calmo ed assenza di vento. C'erano però delle correnti subacquee.

05/06/2017 Le Castella (KR)

​Un sub di 31 anni scomparso nelle acque di Le Castella questa mattina. L'uomo, G.T. di Catanzaro, stava effettuando attività di pesca subacquea ad un miglio e mezzo dalla costa insieme ad un compagno che lo attendeva sulla barca. A quanto pare il sub si era immerso nella secca di ponente in zona di Riserva Marina ed aveva arpionato un pesce con un fucile; quindi era risalito verso la barca per prendere l'altro fucile e "doppiare" la preda in modo da poterla catturare più facilmente. Dopo la seconda immersione, però, non è più risalito ea a quel punto il compagno ha dato l'allarme. Le ricerche, coordinate dalla Direzione Marittima di Reggio Calabria, stanno coinvolgendo due elicotteri e quattro motovedette della Capitaneria di porto di Crotone. I soccorritori hanno trovato due fucili del sub: sia quello scarico con pesce catturato, che quello carico dal quale non era stato lanciato l'arpione. L'estensione delle ricerche è di dieci miglia dal punto nel quale il sub è scomparso. Al momento della scomparsa le condizioni meteo erano ottimali con mare calmo ed assenza di vento. C'erano però delle correnti subacquee.

Le Castella (KR)

Immagine segnaposto

I primi risultati del presidio stagionale estivo di Le Castella nell'Area Marina Protetta

Immagine segnaposto

Apre il presidio della Guardia Costiera a Le Castella

Immagine segnaposto

Commercio abusivo di prodotto ittico – sequestrati 130 Kg di tonni

Immagine segnaposto

Sorpreso a pescare ricci di mare