​Il 15 Marzo u.s. il Contrammiraglio Giancarlo RUSSO, Direttore Marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica, si è recato in visita a Crotone presso la sede della Capitaneria di porto.

Il Direttore Marittimo è stato accolto dal Capo del Compartimento marittimo e, nel corso della giornata, ha voluto incontrare il personale della Capitaneria di porto ed i titolari dell'Ufficio Circondariale marittimo di Soverato e degli Uffici locali di Catanzaro lido e Cirò Marina.

L'Ammiraglio RUSSO ha rivolto ai militari il suo personale apprezzamento per il lavoro quotidianamente svolto sul territorio. Ha ribadito che grazie all'impegno profuso dagli uomini e dalle donne in organico a Crotone, la Capitaneria di porto è riconosciuta come espressione di un modello organizzativo efficiente.

Un particolare e sentito ringraziamento l'ha rivolto agli equipaggi delle motovedette sia quelle adibite al soccorso in mare sia quelle impegnate nei compiti di polizia marittima e difesa costiera.

Durante la permanenza a Crotone l'Ammiraglio ha inoltre fatto visita alle locali Istituzioni ed incontrato il cluster marittimo.

16/03/2018 Crotone

​Il 15 Marzo u.s. il Contrammiraglio Giancarlo RUSSO, Direttore Marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica, si è recato in visita a Crotone presso la sede della Capitaneria di porto.

Il Direttore Marittimo è stato accolto dal Capo del Compartimento marittimo e, nel corso della giornata, ha voluto incontrare il personale della Capitaneria di porto ed i titolari dell'Ufficio Circondariale marittimo di Soverato e degli Uffici locali di Catanzaro lido e Cirò Marina.

L'Ammiraglio RUSSO ha rivolto ai militari il suo personale apprezzamento per il lavoro quotidianamente svolto sul territorio. Ha ribadito che grazie all'impegno profuso dagli uomini e dalle donne in organico a Crotone, la Capitaneria di porto è riconosciuta come espressione di un modello organizzativo efficiente.

Un particolare e sentito ringraziamento l'ha rivolto agli equipaggi delle motovedette sia quelle adibite al soccorso in mare sia quelle impegnate nei compiti di polizia marittima e difesa costiera.

Durante la permanenza a Crotone l'Ammiraglio ha inoltre fatto visita alle locali Istituzioni ed incontrato il cluster marittimo.

Crotone

Immagine segnaposto

SEQUESTRO DI 250 CHILOGRAMMI DI NOVELLAME DI SARDINA PILCHARDUS

Immagine segnaposto

DIVIETO DI CATTURA DI SPECIE ITTICHE – MAXI SEQUESTRO DELLA GUARDIA COSTIERA DI OLTRE 1 TONNELLATA DI TONNO ALALUNGA

Immagine segnaposto

Controllo sulla filiera ittica

Immagine segnaposto

Controlli amministrativi nel capoluogo: sequestri e sanzioni a venditori abusivi