Il Direttore Marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica,  Contrammiraglio Giancarlo RUSSO, si è recato in visita a Crotone presso la sede della Capitaneria di porto.

Accolto dal Capo del Compartimento marittimo, Capitano di Vascello Giovanni GRECO, ha incontrato il personale della Capitaneria di porto ed i titolari degli Uffici locali di Catanzaro lido e Cirò Marina.

L'Ammiraglio RUSSO, nell'esprimere vivo apprezzamento al personale per il lavoro quotidianamente svolto, ha ribadito che: "in un contesto territoriale ampio e difficile, solo grazie ad un costante ed incessante impegno, si può garantire efficienza e professionalità a favore della collettività".

Un particolare e sentito ringraziamento l'ha rivolto agli equipaggi delle motovedette che si apprestano ad affrontare l'imminente stagione estiva, momento in cui viene richiesto alla Guardia Costiera un significativo sforzo operativo per assicurare le attività operative, con particolare riguardo alla sicurezza di bagnanti e diportisti.

Durante la permanenza nella città pitagorica l'Ammiraglio ha fatto visita alle locali Istituzioni incontrando il Vice Prefetto Vicario dott. Sergio Mazzìa, il Procuratore della Repubblica di Crotone dott. Giuseppe CAPOCCIA, la dott.ssa Maria Vittoria Marchianò Presidente del Tribunale, ed il sindaco della città dott. Ugo PUGLIESE. La giornata si è poi conclusa con un incontro con il cluster marittimo ed i servizi tecnico nautici con i quali si è soffermato sulle tematiche riguardanti la realtà marittima e portuale crotonese.

31/05/2019 Crotone

Il Direttore Marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica,  Contrammiraglio Giancarlo RUSSO, si è recato in visita a Crotone presso la sede della Capitaneria di porto.

Accolto dal Capo del Compartimento marittimo, Capitano di Vascello Giovanni GRECO, ha incontrato il personale della Capitaneria di porto ed i titolari degli Uffici locali di Catanzaro lido e Cirò Marina.

L'Ammiraglio RUSSO, nell'esprimere vivo apprezzamento al personale per il lavoro quotidianamente svolto, ha ribadito che: "in un contesto territoriale ampio e difficile, solo grazie ad un costante ed incessante impegno, si può garantire efficienza e professionalità a favore della collettività".

Un particolare e sentito ringraziamento l'ha rivolto agli equipaggi delle motovedette che si apprestano ad affrontare l'imminente stagione estiva, momento in cui viene richiesto alla Guardia Costiera un significativo sforzo operativo per assicurare le attività operative, con particolare riguardo alla sicurezza di bagnanti e diportisti.

Durante la permanenza nella città pitagorica l'Ammiraglio ha fatto visita alle locali Istituzioni incontrando il Vice Prefetto Vicario dott. Sergio Mazzìa, il Procuratore della Repubblica di Crotone dott. Giuseppe CAPOCCIA, la dott.ssa Maria Vittoria Marchianò Presidente del Tribunale, ed il sindaco della città dott. Ugo PUGLIESE. La giornata si è poi conclusa con un incontro con il cluster marittimo ed i servizi tecnico nautici con i quali si è soffermato sulle tematiche riguardanti la realtà marittima e portuale crotonese.

Crotone

Immagine segnaposto

Soccorsi 77 migranti dalla Guardia Costiera di Crotone

Immagine segnaposto

Stagione balneare 2021 - Si intensificano i controlli della Guardia Costiera nel periodo di ferragosto

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera trova il corpo dell'apneista disperso in mare a Capo Colonna

Immagine segnaposto

Esercitazione antinquinamento e antincendio in porto 2021