Crotone – Certo, una festa più ridotta per l'emergenza Covid in corso ma c'erano i capitani dei due corpi, Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto nel festeggiare la loro Patrona presso il Duomo di Crotone Santa Barbara, la martire vissuta nel terzo secolo.

Ad accogliere i corpi militari nella Basilica Cattedrale l'Arcivescovo Angelo Panzetta insieme al cappellano militare don Ezio Limina e al rettore del Duomo don Serafino Parisi. Nel festeggiare questa ricorrenza sono accorse anche le altre forze armate, come il Comando dei Carabinieri, Comando della Guardia di Finanza e la Questura. Presente anche il prefetto Tombesi.

Il presule, nella sua omelia, li ha chiamati amici:

"Penso  che Vigili e Capitaneria di Porto si siano scelti una patrona che abbia molto da dire – ha detto – specie in un momento sia di luce che ombre. Nell'opacità le luci della solidarietà si vedono ancora di più. Nella nostra città offrono un riferimento sicuro, il loro modo presente di essere amichevole fa sì che siano amati».

04/12/2020 Crotone

Crotone – Certo, una festa più ridotta per l'emergenza Covid in corso ma c'erano i capitani dei due corpi, Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto nel festeggiare la loro Patrona presso il Duomo di Crotone Santa Barbara, la martire vissuta nel terzo secolo.

Ad accogliere i corpi militari nella Basilica Cattedrale l'Arcivescovo Angelo Panzetta insieme al cappellano militare don Ezio Limina e al rettore del Duomo don Serafino Parisi. Nel festeggiare questa ricorrenza sono accorse anche le altre forze armate, come il Comando dei Carabinieri, Comando della Guardia di Finanza e la Questura. Presente anche il prefetto Tombesi.

Il presule, nella sua omelia, li ha chiamati amici:

"Penso  che Vigili e Capitaneria di Porto si siano scelti una patrona che abbia molto da dire – ha detto – specie in un momento sia di luce che ombre. Nell'opacità le luci della solidarietà si vedono ancora di più. Nella nostra città offrono un riferimento sicuro, il loro modo presente di essere amichevole fa sì che siano amati».

Crotone

Immagine segnaposto

SEQUESTRO DI 250 CHILOGRAMMI DI NOVELLAME DI SARDINA PILCHARDUS

Immagine segnaposto

DIVIETO DI CATTURA DI SPECIE ITTICHE – MAXI SEQUESTRO DELLA GUARDIA COSTIERA DI OLTRE 1 TONNELLATA DI TONNO ALALUNGA

Immagine segnaposto

Controllo sulla filiera ittica

Immagine segnaposto

Controlli amministrativi nel capoluogo: sequestri e sanzioni a venditori abusivi