Nella scorsa notte la sala operativa della Direzione Marittima del Lazio ha ricevuto una richiesta di soccorso, trasferita dalla Centrale Operativa del Comando Generale, da parte della nave "MSC Poesia", partita dal porto di Genova nel pomeriggio di ieri e diretta a Napoli.

L'emergenza riguardava un passeggero colto da ictus mentre la nave si trovava a ben 35 miglia nautiche (circa 70 chilometri) da Civitavecchia.

A seguito di un consulto medico con il C.I.R.M. (Centro Internazionale Radio Medico), si è giunti alla conclusione, assieme ai medici di bordo, che era necessario un trasferimento d'urgenza in ospedale.

Immediatamente, quindi, la Capitaneria di porto di Civitavecchia ha disposto l'uscita della motovedetta CP305, con a bordo personale medico del locale 118 precedentemente interessato, che ha rapidamente raggiunto la nave da crociera ed effettuato il trasbordo del malcapitato.

Al rientro nel porto di Civitavecchia, alle ore 3.15 circa, dove ad attenderlo c'era un ambulanza del servizio 118, il passeggero è stato trasferito d'urgenza al Policlinico "A. Gemelli" di Roma, dove attualmente è ricoverato per le necessarie cure mediche.

30/05/2016 Civitavecchia

Nella scorsa notte la sala operativa della Direzione Marittima del Lazio ha ricevuto una richiesta di soccorso, trasferita dalla Centrale Operativa del Comando Generale, da parte della nave "MSC Poesia", partita dal porto di Genova nel pomeriggio di ieri e diretta a Napoli.

L'emergenza riguardava un passeggero colto da ictus mentre la nave si trovava a ben 35 miglia nautiche (circa 70 chilometri) da Civitavecchia.

A seguito di un consulto medico con il C.I.R.M. (Centro Internazionale Radio Medico), si è giunti alla conclusione, assieme ai medici di bordo, che era necessario un trasferimento d'urgenza in ospedale.

Immediatamente, quindi, la Capitaneria di porto di Civitavecchia ha disposto l'uscita della motovedetta CP305, con a bordo personale medico del locale 118 precedentemente interessato, che ha rapidamente raggiunto la nave da crociera ed effettuato il trasbordo del malcapitato.

Al rientro nel porto di Civitavecchia, alle ore 3.15 circa, dove ad attenderlo c'era un ambulanza del servizio 118, il passeggero è stato trasferito d'urgenza al Policlinico "A. Gemelli" di Roma, dove attualmente è ricoverato per le necessarie cure mediche.

Civitavecchia

Immagine segnaposto

Operazione Mare Sicuro 2021 il bilancio della Guardia Costiera nel Lazio

Immagine segnaposto

Attracco nave portacontainer banchina 25

Immagine segnaposto

Attività sul territorio controlli e sanzioni

Immagine segnaposto

Giornata europea del mare