Nella mattinata di oggi, 09 aprile 2018, 24 alunni della Scuola Primaria “Santa Teresa” di Capri sono stati accolti presso la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Capri. 
Gli studenti, durante la visita guidata organizzata con il coinvolgimento dell’associazione “Marevivo”, hanno potuto osservare come la Sala Operativa gestisce e coordina il traffico di unità navali in movimento nel porto di Capri nonché conoscere le apparecchiature e i sistemi di videosorveglianza portuale e di monitoraggio del traffico marittimo. Durante la visita sono stati esposti cenni storici sulla nascita del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, compiti e funzioni dello stesso ed è stata illustrata una carta nautica e fornite indicazioni sulle corrette regole per navigare in mare. 
Gli stessi alunni hanno avuto anche modo di osservare da vicino la Motovedetta CP 2082, unità navale temporaneamente ridislocata a Capri per attività di ricerca e soccorso, ed impiegata anche in altre attività come vigilanza anti-inquinamento, vigilanza sulla filiera ittica e polizia marittima. Gli studenti incuriositi, grazie alle numerose domande poste al Comandante dell’unità navale, sono venuti a conoscenza di alcuni significativi soccorsi in mare effettuati negli anni passati.

09/04/2018 Capri

Nella mattinata di oggi, 09 aprile 2018, 24 alunni della Scuola Primaria “Santa Teresa” di Capri sono stati accolti presso la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Capri. 
Gli studenti, durante la visita guidata organizzata con il coinvolgimento dell’associazione “Marevivo”, hanno potuto osservare come la Sala Operativa gestisce e coordina il traffico di unità navali in movimento nel porto di Capri nonché conoscere le apparecchiature e i sistemi di videosorveglianza portuale e di monitoraggio del traffico marittimo. Durante la visita sono stati esposti cenni storici sulla nascita del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, compiti e funzioni dello stesso ed è stata illustrata una carta nautica e fornite indicazioni sulle corrette regole per navigare in mare. 
Gli stessi alunni hanno avuto anche modo di osservare da vicino la Motovedetta CP 2082, unità navale temporaneamente ridislocata a Capri per attività di ricerca e soccorso, ed impiegata anche in altre attività come vigilanza anti-inquinamento, vigilanza sulla filiera ittica e polizia marittima. Gli studenti incuriositi, grazie alle numerose domande poste al Comandante dell’unità navale, sono venuti a conoscenza di alcuni significativi soccorsi in mare effettuati negli anni passati.

Capri

Immagine segnaposto

CONTROLLI DELLA GUARDIA COSTIERA DI CAPRI A TUTELA DEI CONSUMATORI FINALI

Immagine segnaposto

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANTA BARBARA PATRONA DELLA MARINA MILITARE

Immagine segnaposto

SOCCORSI 5 DIPORTISTI A BORDO DI UN NATANTE SEMIAFFONDATO NELLE ACQUE ANTISTANTI LA GROTTA BIANCA

Immagine segnaposto

IL COMANDANTE GENERALE IN VISITA ALLA SEDE DELLA GUARDIA COSTIERA DI CAPRI