In occasione delle festività natalizie laddove l'attenzione dei consumatori è mirata maggiormente all'acquisto di prodotti ittici, il personale militare dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Capri - Guardia Costiera sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Napoli ha partecipato all'ampia operazione denominata "Confine Illegale" a tutela dei consumatori finali.

Un operazione su scala nazionale, avviata il 26 novembre e tutt'ora ancora in corso che ha visto svolgere una notevole attività di controlli su tutta la filiera della pesca dal trasporto alla vendita per finire alla preparazione e consumazione del prodotti.

Nel complesso l'attività svolta ha portato al sequestro di 140 kg. di prodotti ittici e al riscontro di illeciti amministrativi per un totale di sanzioni irrogate pari a 10500 euro a carico di ristoratori isolani ed a veicoli frigorifero provenienti dalla terraferma che detenevano prodotti ittici privi della necessaria etichettatura/documentazione comprovante la provenienza e la tracciabilità del prodotto lungo l'intera filiera della pesca.

L'operazione è stata possibile attraverso una virtuosa sinergia operativa del personale della Guardia Costiera nell'abito di tutto il territorio dell'isola di Capri ed ha consentito di tutelare i consumatori finali di tale prodotti.


28/12/2018 CAPRI Eventi

In occasione delle festività natalizie laddove l'attenzione dei consumatori è mirata maggiormente all'acquisto di prodotti ittici, il personale militare dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Capri - Guardia Costiera sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Napoli ha partecipato all'ampia operazione denominata "Confine Illegale" a tutela dei consumatori finali.

Un operazione su scala nazionale, avviata il 26 novembre e tutt'ora ancora in corso che ha visto svolgere una notevole attività di controlli su tutta la filiera della pesca dal trasporto alla vendita per finire alla preparazione e consumazione del prodotti.

Nel complesso l'attività svolta ha portato al sequestro di 140 kg. di prodotti ittici e al riscontro di illeciti amministrativi per un totale di sanzioni irrogate pari a 10500 euro a carico di ristoratori isolani ed a veicoli frigorifero provenienti dalla terraferma che detenevano prodotti ittici privi della necessaria etichettatura/documentazione comprovante la provenienza e la tracciabilità del prodotto lungo l'intera filiera della pesca.

L'operazione è stata possibile attraverso una virtuosa sinergia operativa del personale della Guardia Costiera nell'abito di tutto il territorio dell'isola di Capri ed ha consentito di tutelare i consumatori finali di tale prodotti.


Eventi

Immagine segnaposto

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANTA BARBARA PATRONA DELLA MARINA MILITARE

Immagine segnaposto

SOCCORSI 5 DIPORTISTI A BORDO DI UN NATANTE SEMIAFFONDATO NELLE ACQUE ANTISTANTI LA GROTTA BIANCA

Immagine segnaposto

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANTA BARBARA – PATRONA DELLA MARINA MILITARE

CAPRI

Immagine segnaposto

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANTA BARBARA PATRONA DELLA MARINA MILITARE

Immagine segnaposto

SOCCORSI 5 DIPORTISTI A BORDO DI UN NATANTE SEMIAFFONDATO NELLE ACQUE ANTISTANTI LA GROTTA BIANCA

Immagine segnaposto

IL COMANDANTE GENERALE IN VISITA ALLA SEDE DELLA GUARDIA COSTIERA DI CAPRI