Nella mattinata del 23.09.2016, si è celebrata, presso l'Ufficio Circondariale Marittimo di Caorle, la cerimonia di passaggio di consegne tra il Tenente di Vascello (CP) Sandy BALLIS, Comandante cedente, ed il Tenente di Vascello (CP) Pilota Francesco PASSARO, comandante subentrante che proviene dal Comando base Aeromobili del Corpo delle Capitanerie di Porto di Sarzana. La cerimonia, cui hanno partecipato, tra le molte autorità intervenute, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone, dott. Federico FACCHIN, e i sindaci dei comuni compresi nella giurisdizione dell'ufficio, è stata presieduta dal Direttore Marittimo del Veneto, Capitano di Vascello (CP) Goffredo BON. Nei loro interventi il Sindaco di Caorle, avv. Luciano STRIULI, il Direttore Marittimo e i due Comandanti hanno voluto sottolineare l'importanza strategica della sinergia tra le istituzioni sia amministrative sia di polizia tesa al raggiungimento del comune obiettivo di garantire la massima sicurezza per quanti fruiscono del bene mare sia per scopi turistico-ricreativi sia nell'ambito di attività professionali, nonché il rispetto delle regole che lo governano, tenendo anche conto delle specifiche esigenze locali. Al termine della cerimonia il Comandante Ballis ha ringraziato le autorità e gli ospiti intervenuti offrendo loro un vin d'honeur. Il Comandante Ballis sarà impiegato presso la Direzione Marittima di Venezia.

23/09/2016 Caorle

Nella mattinata del 23.09.2016, si è celebrata, presso l'Ufficio Circondariale Marittimo di Caorle, la cerimonia di passaggio di consegne tra il Tenente di Vascello (CP) Sandy BALLIS, Comandante cedente, ed il Tenente di Vascello (CP) Pilota Francesco PASSARO, comandante subentrante che proviene dal Comando base Aeromobili del Corpo delle Capitanerie di Porto di Sarzana. La cerimonia, cui hanno partecipato, tra le molte autorità intervenute, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone, dott. Federico FACCHIN, e i sindaci dei comuni compresi nella giurisdizione dell'ufficio, è stata presieduta dal Direttore Marittimo del Veneto, Capitano di Vascello (CP) Goffredo BON. Nei loro interventi il Sindaco di Caorle, avv. Luciano STRIULI, il Direttore Marittimo e i due Comandanti hanno voluto sottolineare l'importanza strategica della sinergia tra le istituzioni sia amministrative sia di polizia tesa al raggiungimento del comune obiettivo di garantire la massima sicurezza per quanti fruiscono del bene mare sia per scopi turistico-ricreativi sia nell'ambito di attività professionali, nonché il rispetto delle regole che lo governano, tenendo anche conto delle specifiche esigenze locali. Al termine della cerimonia il Comandante Ballis ha ringraziato le autorità e gli ospiti intervenuti offrendo loro un vin d'honeur. Il Comandante Ballis sarà impiegato presso la Direzione Marittima di Venezia.

Caorle

Immagine segnaposto

RITROVATO UN CADAVERE AL LARGO DI CAORLE: ANCORA DA IDENTIFICARE

Immagine segnaposto

ALLERTA PER UN PRESUNTO DISPERSO IN MARE A CAORLE. LA GUARDIA COSTIERA ATTIVA LE RICERCHE

Immagine segnaposto

CAMBIO AL COMANDO DELL’UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO DI CAORLE

Immagine segnaposto

VISITA DEL COMANDANTE MARITTIMO NORD AMMIRAGLIO DI DIVISIONE PIERPAOLO RIBUFFO