autocertificazione pubblicita.pdfmanifestazione-di-interesse.pdf

AVVISO DI PUBBLICITA'

Questo Comando generale si rende disponibile per l’E.F. 2015 ad effettuare sponsorizzazioni permutative offrendo a terzi (di seguito definiti “sponsor”) la possibilità di pubblicizzare il proprio nome/marchio/prodotto in spazi appositamente predisposti dall’Amministrazione, riguardanti principalmente le sedi degli uffici del Corpo delle Capitanerie di porto ovvero di veicolare il proprio logo/marchio nelle campagne di comunicazione del Corpo, secondo modalità di dettaglio che saranno successivamente definite.

Quanto precede, a fronte di contro-prestazioni volte a:

  • favorire l'innovazione dell'organizzazione amministrativa e la realizzazione di maggiori economie, nonché una migliore qualità dei servizi prestati dal Corpo delle Capitanerie di Porto;
  • contenere le spese di ricerca, potenziamento, ammodernamento, manutenzione e supporto relative ai mezzi, sistemi, materiali e infrastrutture in dotazione al Corpo delle Capitanerie di Porto.

Le candidature potranno riguardare sponsorizzazioni di natura finanziaria (mediante versamento in entrata al capitolo 2454 - articolo 18 “entrate di pertinenza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) e di natura tecnica (erogazione diretta di servizi o fornitura di beni), con la possibilità di presentare candidature che prevedano entrambe le forme per lo stesso progetto o iniziativa (in parte finanziaria e in parte tecnica).

Sono comunque escluse le sponsorizzazioni aventi ad oggetto forme di pubblicità vietate, anche indirettamente, dalla normativa vigente.

Sono in ogni caso escluse sponsorizzazioni riguardanti:

a) la propaganda di natura politica, sindacale, religiosa e di dubbia moralità;
b) i messaggi offensivi, incluse le espressioni di fanatismo, razzismo, odio o minaccia, o comunque lesive della dignità umana.

Requisiti dello sponsor

  • possesso dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 38 del D.Lgs n. 163/2006 per contrarre con la Pubblica Amministrazione;
  • coerenza con gli interessi pubblici;
  • assenza di conflitto di interesse tra l’attività pubblica e quella privata oggetto della sponsorizzazione;
  • assenza di pregiudizio o danno all’immagine dell’Amministrazione o delle sue iniziative;
  • assenza di contenzioso con l’Amministrazione;
  • (per quanto riguarda le sponsorizzazioni tecniche) esperienza almeno quinquennale ed effettiva realizzazione/somministrazione di lavori, forniture e servizi analoghi per tipologia e materia a quelli oggetto di sponsorizzazione.

Le predette manifestazioni di interesse dovranno pervenire, anche a mano, presso questo Comando generale, via dell’Arte 16, 00144 Roma (RM), entro e non oltre le ore 12.00 del giorno venerdì 29 maggio p.v., avendo cura di specificare il marchio e il prodotto da sponsorizzare.

Le stesse saranno valutate da una Commissione, appositamente nominata dall’Amministrazione, che ne verificherà la rispondenza con quanto sin qui stabilito.

Le modalità riguardanti l’affidamento degli spazi pubblicitari e della relativa controprestazione saranno determinati in sede di concorso concorrenziale ovvero di negoziazione diretta.

Nell’istanza – che dovrà essere redatta secondo l’allegato modello – le Associazioni/Enti/Imprese dovranno dare autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003.

La domanda non vincola in alcun modo l’Amministrazione. Pertanto dalla presentazione della candidatura non deriva alcun obbligo/vincolo per la stessa.

Ulteriori informazioni riguardo a questioni procedurali potranno essere richieste all’Ufficio contratti 065908 4040 - 3451.