Si è tenuto oggi, 17 ottobre, alle ore 10.00, presso la sede della Capitaneria di Porto di Brindisi, in viale Regina Margherita 1, l’incontro tra il Comandante Capitano di Vascello Salvatore Minervino ed il Presidente della STP Brindisi Avv. Rosario Almiento accompagnato dal management aziendale conclusosi con la stipula della “Convenzione tra la STP Brindisi spa  e la Capitaneria di Porto che avrà validità fino al 30 giugno 2018 e si rinnoverà automaticamente, salva diversa volontà espressa dalle parti. 
La finalità di tale Convenzione è di garantire sempre maggiore sicurezza a bordo per gli utenti che usufruiscono delle imbarcazioni che svolgono il servizio pubblico di  trasporto nel porto interno della città di Brindisi, facendo la spola tra il rione Casale ed il centro cittadino.
In particolare, l’accordo prevede che gli appartenenti all’organico della Capitaneria di Porto di Brindisi fruiscano del servizio di trasporto pubblico di linea via mare, esibendo il proprio tesserino di riconoscimento al personale di bordo, al momento della salita. 
Tale autorizzazione è, quindi, subordinata all’obbligo degli Agenti ed Ufficiali di Polizia Giudiziaria, appartenenti al Corpo della Capitaneria di Porto di fornire assistenza al personale di bordo, agli addetti della STP  e agli utenti del trasporto pubblico di linea via mare in caso di interventi di ripristino dell’ordine pubblico o di problematiche attinenti al regolare svolgimento del servizio via mare o in generale per esigenze di tutela della sicurezza personale e patrimoniale dei viaggiatori e delle infrastrutture del servizio di trasporto pubblico di linea via mare, considerata anche la particolare competenza nell’ambito della sicurezza della navigazione.
Il Comandante della Capitaneria di Porto ci ha tenuto a precisare che la stipula di tale Convenzione, fortemente voluta dal Comando Generale delle Capitanerie di porto, rispecchia la vocazione del Corpo alla tutela del bene mare ed alla salvaguardia della vita umana e legittima una collaborazione che preesiste da anni, anche dovuta al rilascio dei titoli marittimi agli addetti del servizio. 
Si ricorda, che per informazioni il personale della Capitaneria di porto è sempre disponibile al numero 0831521022 mentre in caso di emergenza è necessario contattare il numero ‘blu’ per le emergenze in mare 1530 attivo 24 ore su 24″.
Tel. 0831 521022 – mail: cpbrindisi@mit.gov.it; cell. 338 9455962
“Segui la Guardia Costiera anche su Twitter, Facebook e Youtube” 



17/10/2017 Brindisi Eventi

Si è tenuto oggi, 17 ottobre, alle ore 10.00, presso la sede della Capitaneria di Porto di Brindisi, in viale Regina Margherita 1, l’incontro tra il Comandante Capitano di Vascello Salvatore Minervino ed il Presidente della STP Brindisi Avv. Rosario Almiento accompagnato dal management aziendale conclusosi con la stipula della “Convenzione tra la STP Brindisi spa  e la Capitaneria di Porto che avrà validità fino al 30 giugno 2018 e si rinnoverà automaticamente, salva diversa volontà espressa dalle parti. 
La finalità di tale Convenzione è di garantire sempre maggiore sicurezza a bordo per gli utenti che usufruiscono delle imbarcazioni che svolgono il servizio pubblico di  trasporto nel porto interno della città di Brindisi, facendo la spola tra il rione Casale ed il centro cittadino.
In particolare, l’accordo prevede che gli appartenenti all’organico della Capitaneria di Porto di Brindisi fruiscano del servizio di trasporto pubblico di linea via mare, esibendo il proprio tesserino di riconoscimento al personale di bordo, al momento della salita. 
Tale autorizzazione è, quindi, subordinata all’obbligo degli Agenti ed Ufficiali di Polizia Giudiziaria, appartenenti al Corpo della Capitaneria di Porto di fornire assistenza al personale di bordo, agli addetti della STP  e agli utenti del trasporto pubblico di linea via mare in caso di interventi di ripristino dell’ordine pubblico o di problematiche attinenti al regolare svolgimento del servizio via mare o in generale per esigenze di tutela della sicurezza personale e patrimoniale dei viaggiatori e delle infrastrutture del servizio di trasporto pubblico di linea via mare, considerata anche la particolare competenza nell’ambito della sicurezza della navigazione.
Il Comandante della Capitaneria di Porto ci ha tenuto a precisare che la stipula di tale Convenzione, fortemente voluta dal Comando Generale delle Capitanerie di porto, rispecchia la vocazione del Corpo alla tutela del bene mare ed alla salvaguardia della vita umana e legittima una collaborazione che preesiste da anni, anche dovuta al rilascio dei titoli marittimi agli addetti del servizio. 
Si ricorda, che per informazioni il personale della Capitaneria di porto è sempre disponibile al numero 0831521022 mentre in caso di emergenza è necessario contattare il numero ‘blu’ per le emergenze in mare 1530 attivo 24 ore su 24″.
Tel. 0831 521022 – mail: cpbrindisi@mit.gov.it; cell. 338 9455962
“Segui la Guardia Costiera anche su Twitter, Facebook e Youtube” 



Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE NEL PORTO DI BRINDISI 80 KG. DI COZZE NERE SGUSCIATE, PROVENIENTE DELLA GRECIA.-

Immagine segnaposto

SEQUESTRATA AREA DEMANIALE MARITTIMA DI 1.500 METRI QUADRATI ALL’INTERNO DELLA RISERVA NATURALE DI TORRE GUACETO

Immagine segnaposto

Recuperata esemplare di tartaruga marina in difficoltà

Immagine segnaposto

CONTINUA LA CAMPAGNA NAZIONALE "RETI FANTASMA"

Brindisi

Immagine segnaposto

GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA OLTRE UN QUINTALE E MEZZO DI PRODOTTI ITTICI

Immagine segnaposto

ESERCITAZIONE ANTINCENDIO

Immagine segnaposto

Comunicato stampa Mare Sicuro

Immagine segnaposto

CONTROLLI DI POLIZIA DEMANIALE MARITTIMA E AMBIENTALE PORTO DI VILLANOVA DI OSTUNI