Nella mattinata di ieri, 26 giugno, il Comandante della Capitaneria di Porto di Brindisi
C.V. (CP) Giovanni CANU e il Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale “Fermi
– Monticelli” – European High School di Brindisi, Prof.ssa Stefania METRANGOLO,
hanno sottoscritto una convenzione di disciplina per lo svolgimento di uno Stage
formativo scuola – lavoro.
Tale convenzione permetterà a 6 (sei) studenti dell’European High Scool di Brindisi di
iniziare un ciclo formativo durante il quale seguiranno da vicino le attività istituzionali
dei militari della Guardia Costiera, cogliendo l'opportunità di avvicinarsi
concretamente alle situazioni operative e mettere in gioco le proprie conoscenze, in
un contesto che educa al rispetto delle regole e del mare come patrimonio da
tutelare.
La convenzione prevede il coinvolgimento degli studenti prescelti del secondo e terzo
anno della suddetta scuola secondaria di secondo grado, i quali parteciperanno
attivamente alle attività sia amministrative sia operative che quotidianamente
vengono svolte dai militari della Guardia Costiera.
Obiettivo del momento formativo sarà proprio quello di rendere partecipi i giovani
presenti dell’importante ruolo svolto dagli uomini e donne della Guardia Costiera,
,costantemente impegnati nell’adempimento dei tanti compiti istituzionali a tutela della
salvaguardia della vita umana in mare e dell’ambiente, al fine anche di spronarli ad
avvicinarsi alla cultura marinaresca ed agli sport nautici con coscienza e
consapevolezza sull’importanza della propria ed altrui sicurezza e sul valore
dell’ambiente marino.
Nel corso delle giornate formative che gli studenti trascorreranno presso la
Capitaneria di Porto di Brindisi, finalizzate a preparare i discenti al complesso mondo
del lavoro, saranno molteplici le possibilità di approfondire le diverse tematiche legate
agli usi civili e produttivi del mare, nonché di assistere alle modalità di gestione e
risposta alle emergenze in mare, coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di
porto di Brindisi ed eseguite dai mezzi navali del Corpo.
Si ricorda che per qualsiasi segnalazione sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il
numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta
elettronica so.cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, il numero
blu 1530.


27/06/2019 Brindisi Eventi

Nella mattinata di ieri, 26 giugno, il Comandante della Capitaneria di Porto di Brindisi
C.V. (CP) Giovanni CANU e il Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale “Fermi
– Monticelli” – European High School di Brindisi, Prof.ssa Stefania METRANGOLO,
hanno sottoscritto una convenzione di disciplina per lo svolgimento di uno Stage
formativo scuola – lavoro.
Tale convenzione permetterà a 6 (sei) studenti dell’European High Scool di Brindisi di
iniziare un ciclo formativo durante il quale seguiranno da vicino le attività istituzionali
dei militari della Guardia Costiera, cogliendo l'opportunità di avvicinarsi
concretamente alle situazioni operative e mettere in gioco le proprie conoscenze, in
un contesto che educa al rispetto delle regole e del mare come patrimonio da
tutelare.
La convenzione prevede il coinvolgimento degli studenti prescelti del secondo e terzo
anno della suddetta scuola secondaria di secondo grado, i quali parteciperanno
attivamente alle attività sia amministrative sia operative che quotidianamente
vengono svolte dai militari della Guardia Costiera.
Obiettivo del momento formativo sarà proprio quello di rendere partecipi i giovani
presenti dell’importante ruolo svolto dagli uomini e donne della Guardia Costiera,
,costantemente impegnati nell’adempimento dei tanti compiti istituzionali a tutela della
salvaguardia della vita umana in mare e dell’ambiente, al fine anche di spronarli ad
avvicinarsi alla cultura marinaresca ed agli sport nautici con coscienza e
consapevolezza sull’importanza della propria ed altrui sicurezza e sul valore
dell’ambiente marino.
Nel corso delle giornate formative che gli studenti trascorreranno presso la
Capitaneria di Porto di Brindisi, finalizzate a preparare i discenti al complesso mondo
del lavoro, saranno molteplici le possibilità di approfondire le diverse tematiche legate
agli usi civili e produttivi del mare, nonché di assistere alle modalità di gestione e
risposta alle emergenze in mare, coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di
porto di Brindisi ed eseguite dai mezzi navali del Corpo.
Si ricorda che per qualsiasi segnalazione sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il
numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta
elettronica so.cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, il numero
blu 1530.


Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE NEL PORTO DI BRINDISI 80 KG. DI COZZE NERE SGUSCIATE, PROVENIENTE DELLA GRECIA.-

Immagine segnaposto

SEQUESTRATA AREA DEMANIALE MARITTIMA DI 1.500 METRI QUADRATI ALL’INTERNO DELLA RISERVA NATURALE DI TORRE GUACETO

Immagine segnaposto

Recuperata esemplare di tartaruga marina in difficoltà

Immagine segnaposto

CONTINUA LA CAMPAGNA NAZIONALE "RETI FANTASMA"

Brindisi

Immagine segnaposto

GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA OLTRE UN QUINTALE E MEZZO DI PRODOTTI ITTICI

Immagine segnaposto

ESERCITAZIONE ANTINCENDIO

Immagine segnaposto

Comunicato stampa Mare Sicuro

Immagine segnaposto

CONTROLLI DI POLIZIA DEMANIALE MARITTIMA E AMBIENTALE PORTO DI VILLANOVA DI OSTUNI