Il Comandante della Capitaneria di porto di Brindisi, Capitano di Vascello Salvatore Minervino, ha ricevuto questa mattina il sindaco di Brindisi, Ing. Riccardo Rossi.
 Si tratta della prima visita istituzionale che il nuovo Sindaco, insediatosi appena due settimane fa al Palazzo di città, effettua alla sede della Guardia costiera di Brindisi.
Durante l’incontro, il Comandante del porto ha illustrato le numerose attività di amministrazione attiva che la Capitaneria di porto svolge assiduamente per il territorio brindisino, quale amministrazione periferica del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Nel corso del costruttivo confronto tra le due Autorità si è discusso delle principali tematiche di interesse generale, quali la salvaguardia della vita umana in mare, l’attività di vigilanza e controllo sul demanio marittimo e monitoraggio in materia di rifiuti, nonché l’attività in difesa dell’ambiente marino e costiero, con particolare riferimento alla tutela della riserva naturale di Torre Guaceto, fondamentale risorsa paesaggistica ed ambientale presente nell’ambito del nostro territorio.
Il Sindaco Rossi ha sottolineato la piena disponibilità dell’Amministrazione comunale a lavorare congiuntamente, in un clima di stretta collaborazione e sinergia nel pieno interesse della città e dei suoi cittadini.
Cogliendo le medesime intese, il Comandante Minervino, ha garantito il massimo supporto dell’Amministrazione marittima relativamente a tutte le attività ed iniziative finalizzate alla valorizzazione delle risorse del territorio brindisino.
L’incontro si è concluso, infine, con la visita della Sala Operativa della Capitaneria di porto, dove il Sindaco Rossi ha potuto apprezzare i principali sistemi di controllo e monitoraggio del traffico marittimo, i mezzi nautici e le moderne strumentazioni che ogni giorno vengono impiegate per garantire la sicurezza della navigazione, la protezione dell’ambiente marino ma, soprattutto, per fronteggiare ogni situazione di pericolo e di emergenza in mare.Per qualsiasi segnalazione si ricorda che sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta elettronica so.cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, il numero blu 1530.









13/07/2018 Brindisi Eventi

Il Comandante della Capitaneria di porto di Brindisi, Capitano di Vascello Salvatore Minervino, ha ricevuto questa mattina il sindaco di Brindisi, Ing. Riccardo Rossi.
 Si tratta della prima visita istituzionale che il nuovo Sindaco, insediatosi appena due settimane fa al Palazzo di città, effettua alla sede della Guardia costiera di Brindisi.
Durante l’incontro, il Comandante del porto ha illustrato le numerose attività di amministrazione attiva che la Capitaneria di porto svolge assiduamente per il territorio brindisino, quale amministrazione periferica del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Nel corso del costruttivo confronto tra le due Autorità si è discusso delle principali tematiche di interesse generale, quali la salvaguardia della vita umana in mare, l’attività di vigilanza e controllo sul demanio marittimo e monitoraggio in materia di rifiuti, nonché l’attività in difesa dell’ambiente marino e costiero, con particolare riferimento alla tutela della riserva naturale di Torre Guaceto, fondamentale risorsa paesaggistica ed ambientale presente nell’ambito del nostro territorio.
Il Sindaco Rossi ha sottolineato la piena disponibilità dell’Amministrazione comunale a lavorare congiuntamente, in un clima di stretta collaborazione e sinergia nel pieno interesse della città e dei suoi cittadini.
Cogliendo le medesime intese, il Comandante Minervino, ha garantito il massimo supporto dell’Amministrazione marittima relativamente a tutte le attività ed iniziative finalizzate alla valorizzazione delle risorse del territorio brindisino.
L’incontro si è concluso, infine, con la visita della Sala Operativa della Capitaneria di porto, dove il Sindaco Rossi ha potuto apprezzare i principali sistemi di controllo e monitoraggio del traffico marittimo, i mezzi nautici e le moderne strumentazioni che ogni giorno vengono impiegate per garantire la sicurezza della navigazione, la protezione dell’ambiente marino ma, soprattutto, per fronteggiare ogni situazione di pericolo e di emergenza in mare.Per qualsiasi segnalazione si ricorda che sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta elettronica so.cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, il numero blu 1530.









Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE NEL PORTO DI BRINDISI 80 KG. DI COZZE NERE SGUSCIATE, PROVENIENTE DELLA GRECIA.-

Immagine segnaposto

SEQUESTRATA AREA DEMANIALE MARITTIMA DI 1.500 METRI QUADRATI ALL’INTERNO DELLA RISERVA NATURALE DI TORRE GUACETO

Immagine segnaposto

Recuperata esemplare di tartaruga marina in difficoltà

Immagine segnaposto

CONTINUA LA CAMPAGNA NAZIONALE "RETI FANTASMA"

Brindisi

Immagine segnaposto

GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA OLTRE UN QUINTALE E MEZZO DI PRODOTTI ITTICI

Immagine segnaposto

ESERCITAZIONE ANTINCENDIO

Immagine segnaposto

Comunicato stampa Mare Sicuro

Immagine segnaposto

CONTROLLI DI POLIZIA DEMANIALE MARITTIMA E AMBIENTALE PORTO DI VILLANOVA DI OSTUNI