Nella giornata odierna, l’Onorevole Avv. Giovanni Luca ARESTA, componente la IV
Commissione Difesa della Camera dei Deputati, e l’Onorevole Avv. Valentina
PALMISANO, componente la II Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, si
sono recati in visita alla Capitaneria di Porto di Brindisi e alla Delegazione di Spiaggia
di Villanova di Ostuni per approfondire i compiti affidati al Corpo delle Capitanerie di
Porto e al personale militare che lo compone.
Ad accoglierli, il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Vascello
Giovanni Canu, che ha avuto l’opportunità di illustrare ai parlamentari le molteplici
funzioni attinenti l’amministrazione marittima, la sicurezza della navigazione e i
trasporti marittimi, le funzioni di controllo delle attività di pesca, i compiti relativi agli
usi civili del mare, nonché i principali sistemi di controllo e monitoraggio del traffico
marittimo e le tecnologie adoperate per la tutela, conservazione e salvaguardia del
mare e dell’ambiente costiero brindisino.
Successivamente, i parlamentari hanno effettuato una visita del porto di Brindisi a
bordo della dipendente motovedetta CP 281, e con l’occasione hanno avuto modo di
conoscere le procedure impiegate per le operazioni di ricerca e soccorso in mare,
anche in caso di incidente o inconveniente aeronautico nelle acque prospicienti
l’aeroporto di Brindisi.
Dopo la tradizionale firma del Libro d’Onore e la consegna del Crest della Capitaneria
di Porto di Brindisi, gli ospiti, accompagnati dal Capo del Compartimento Marittimo, si
sono recati in visita alla Delegazione di Spiaggia di Villanova di Ostuni, dove il Primo
Maresciallo Np Giovanni Punzi, titolare dell’Ufficio, ha fatto gli onori di casa,
illustrando le peculiarità del sorgitore ostunese.
Al termine della visita, gli Onorevoli ARESTA e PALMISANO hanno manifestato vivo
apprezzamento per l’impegno che gli uomini e le donne della Guardia Costiera
prestano quotidianamente al servizio dei cittadini.
I parlamentari, inoltre, hanno tenuto a evidenziare che la visita ha costituito anche un
momento utile per l’approfondimento dello specifico ambito operativo e dell’economia
marittima della provincia brindisina, manifestando l’intenzione di impegnarsi in
iniziative finalizzate alla promozione delle potenzialità di sviluppo del territorio
brindisino.
Brindisi, 8 luglio 2019.
Si allega documentazione fotografica relativa all’evento


08/07/2019 Brindisi Eventi

Nella giornata odierna, l’Onorevole Avv. Giovanni Luca ARESTA, componente la IV
Commissione Difesa della Camera dei Deputati, e l’Onorevole Avv. Valentina
PALMISANO, componente la II Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, si
sono recati in visita alla Capitaneria di Porto di Brindisi e alla Delegazione di Spiaggia
di Villanova di Ostuni per approfondire i compiti affidati al Corpo delle Capitanerie di
Porto e al personale militare che lo compone.
Ad accoglierli, il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Vascello
Giovanni Canu, che ha avuto l’opportunità di illustrare ai parlamentari le molteplici
funzioni attinenti l’amministrazione marittima, la sicurezza della navigazione e i
trasporti marittimi, le funzioni di controllo delle attività di pesca, i compiti relativi agli
usi civili del mare, nonché i principali sistemi di controllo e monitoraggio del traffico
marittimo e le tecnologie adoperate per la tutela, conservazione e salvaguardia del
mare e dell’ambiente costiero brindisino.
Successivamente, i parlamentari hanno effettuato una visita del porto di Brindisi a
bordo della dipendente motovedetta CP 281, e con l’occasione hanno avuto modo di
conoscere le procedure impiegate per le operazioni di ricerca e soccorso in mare,
anche in caso di incidente o inconveniente aeronautico nelle acque prospicienti
l’aeroporto di Brindisi.
Dopo la tradizionale firma del Libro d’Onore e la consegna del Crest della Capitaneria
di Porto di Brindisi, gli ospiti, accompagnati dal Capo del Compartimento Marittimo, si
sono recati in visita alla Delegazione di Spiaggia di Villanova di Ostuni, dove il Primo
Maresciallo Np Giovanni Punzi, titolare dell’Ufficio, ha fatto gli onori di casa,
illustrando le peculiarità del sorgitore ostunese.
Al termine della visita, gli Onorevoli ARESTA e PALMISANO hanno manifestato vivo
apprezzamento per l’impegno che gli uomini e le donne della Guardia Costiera
prestano quotidianamente al servizio dei cittadini.
I parlamentari, inoltre, hanno tenuto a evidenziare che la visita ha costituito anche un
momento utile per l’approfondimento dello specifico ambito operativo e dell’economia
marittima della provincia brindisina, manifestando l’intenzione di impegnarsi in
iniziative finalizzate alla promozione delle potenzialità di sviluppo del territorio
brindisino.
Brindisi, 8 luglio 2019.
Si allega documentazione fotografica relativa all’evento


Eventi

Immagine segnaposto

SEQUESTRATE NEL PORTO DI BRINDISI 80 KG. DI COZZE NERE SGUSCIATE, PROVENIENTE DELLA GRECIA.-

Immagine segnaposto

SEQUESTRATA AREA DEMANIALE MARITTIMA DI 1.500 METRI QUADRATI ALL’INTERNO DELLA RISERVA NATURALE DI TORRE GUACETO

Immagine segnaposto

Recuperata esemplare di tartaruga marina in difficoltà

Immagine segnaposto

CONTINUA LA CAMPAGNA NAZIONALE "RETI FANTASMA"

Brindisi

Immagine segnaposto

GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA OLTRE UN QUINTALE E MEZZO DI PRODOTTI ITTICI

Immagine segnaposto

ESERCITAZIONE ANTINCENDIO

Immagine segnaposto

Comunicato stampa Mare Sicuro

Immagine segnaposto

CONTROLLI DI POLIZIA DEMANIALE MARITTIMA E AMBIENTALE PORTO DI VILLANOVA DI OSTUNI