Il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Enrico Credendino, ha visitato nel corso della mattinata odierna, la Capitaneria di Porto di Bari – sede di Direzione Marittima.

L'alto Ufficiale, accompagnato dall'Ammiraglio Comandante Marittimo Sud - Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello - e ricevuto dal Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica - Contrammiraglio (CP) Vincenzo LEONE –, ha fatto visita alla sede dell'Autorità marittima, sede del 6° Maritime Rescue Sub Centre, incontrando in assemblea una rappresentanza del personale militare.

Dopo la resa degli onori, la visita è proseguita con la presentazione di un breafing tenuto dal Direttore Marittimo sull'organizzazione SAR (search and rescue) per la salvaguardia della vita umana in mare sul territorio regionale e sul VTS (Vessel Traffic Service), sistema di monitoraggio del traffico marittimo, non mancando di descrivere le importanti attività di vigilanza poste in essere quotidianamente a tutela dell'ambiente marino e della filiera della pesca, a tutela del consumatore.

Il Capo di Stato Maggiore della Marina nella circostanza ha incontrato il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dell'Adriatico Meridionale – Prof. Ugo Patroni Griffi.

La visita si è conclusa con l'imbarco sulla motovedetta CP 262 della Guardia Costiera di Bari, dalla quale è stato descritto dal Direttore Marittimo e dal Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale l'assetto logistico ed operativo del Porto di Bari assieme alle principali linee di sviluppo del porto con ampi riferimenti all'interfaccia con la città.


14/03/2022 Bari Eventi

Il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Enrico Credendino, ha visitato nel corso della mattinata odierna, la Capitaneria di Porto di Bari – sede di Direzione Marittima.

L'alto Ufficiale, accompagnato dall'Ammiraglio Comandante Marittimo Sud - Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello - e ricevuto dal Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica - Contrammiraglio (CP) Vincenzo LEONE –, ha fatto visita alla sede dell'Autorità marittima, sede del 6° Maritime Rescue Sub Centre, incontrando in assemblea una rappresentanza del personale militare.

Dopo la resa degli onori, la visita è proseguita con la presentazione di un breafing tenuto dal Direttore Marittimo sull'organizzazione SAR (search and rescue) per la salvaguardia della vita umana in mare sul territorio regionale e sul VTS (Vessel Traffic Service), sistema di monitoraggio del traffico marittimo, non mancando di descrivere le importanti attività di vigilanza poste in essere quotidianamente a tutela dell'ambiente marino e della filiera della pesca, a tutela del consumatore.

Il Capo di Stato Maggiore della Marina nella circostanza ha incontrato il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dell'Adriatico Meridionale – Prof. Ugo Patroni Griffi.

La visita si è conclusa con l'imbarco sulla motovedetta CP 262 della Guardia Costiera di Bari, dalla quale è stato descritto dal Direttore Marittimo e dal Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale l'assetto logistico ed operativo del Porto di Bari assieme alle principali linee di sviluppo del porto con ampi riferimenti all'interfaccia con la città.


Eventi

Immagine segnaposto

NAVE ROBERTO ARINGHIERI RICEVE LE MASSIME AUTORITA' CITTADINE A BORDO

Immagine segnaposto

VASTA OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA IN PUGLIA CONTRO LA PESCA ILLEGALE, A TUTELA DELLE RISORSE ITTICHE E DEL CONSUMATORE FINALE: DENUNCE E SANZIONI PER CIRCA 100000 €.

Immagine segnaposto

CAMBIO DI COMANDO ALLA DIREZIONE MARITTIMA DELLA PUGLIA BASILICATA JONICA E CAPITANERIA DI PORTO DI BARI.

Bari

Immagine segnaposto

NAVE ROBERTO ARINGHIERI RICEVE LE MASSIME AUTORITA' CITTADINE A BORDO

Immagine segnaposto

VASTA OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA IN PUGLIA CONTRO LA PESCA ILLEGALE, A TUTELA DELLE RISORSE ITTICHE E DEL CONSUMATORE FINALE: DENUNCE E SANZIONI PER CIRCA 100000 €.

Immagine segnaposto

CAMBIO DI COMANDO ALLA DIREZIONE MARITTIMA DELLA PUGLIA BASILICATA JONICA E CAPITANERIA DI PORTO DI BARI.